Catania, concorso aggravato nei reati di truffa, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale

Nella mattinata odierna questa Procura Distrettuale della Repubblica, nell’ambito di procedimento penale che vede indagati, a vario titolo, 21 soggetti per concorso aggravato nei reati di truffa, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici, falsa perizia e frode processuale, ha delegato ai Carabinieri della dipendente Sezione di Polizia Giudiziaria, l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa il 18.05.2020 dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Catania nei confronti di:

  • BLANCATO Giuseppe cl. 51, custodia cautelare in carcere;
  • RIZZO Antonino cl. 61, custodia cautelare in carcere;
  • PENNISI Sebastiano cl.62, arresti domiciliari;
  • ZAFFORA Carmelo, cl.59, arresti domiciliari;
  • SAMBATARO Filippo Emanuele Natalino cl.58, arresti domiciliari;
  • ROTUNDI Innocenza (detta Barbara) cl.65, divieto di esercitare l’esercizio della professione medica per mesi dodici.
  • il resto della notizia su Varese Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *