Cane Labrador

In Costituzione la tutela degli animali

In Costituzione la tutela degli animali. La Repubblica Italiana ha riconosciuto una proposta di legge costituzionale, che promuove il benessere anche nei confronti degli animali d’affezione, non solo nei confronti degli animali sfruttati a scopo alimentare

10 Febbraio 2022 

In Costituzione la tutela degli animali

Ieri la Camera dei deputati ha votato una riforma del testo costituzionale che stabilisce che la Repubblica italiana tutela l’ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, disciplinando così le forme di tutela degli animali. 

Questa modifica, accolta con favore da Animal Equality, permetterà di migliorare a livello legislativo e legale la tutela di animali e ambiente. 

In Costituzione la tutela degli animali

La Camera dei Deputati ha approvato nella Costituzione questa proposta di legge, che tutela l’ambiente e gli animali, ed era già stata approvata lo scorso novembre dal Senato a maggioranza qualificata, per cui è diventata legge senza passare dal referendum. 

Questo riconoscimento rappresenta un punto di riferimento importante per i diritti degli animali, grazie anche alla sensibilità sempre maggiore dei cittadini verso questo tema, il Trattato Europeo di Lisbona riconosce gli animali come esseri senzienti. 

In Costituzione la tutela degli animali

La Direttrice di Animal Equality Italia Alice Trombetta, afferma che la riforma degli Articoli 9 e 41 della Costituzione, chiama lo Stato e i cittadini italiani a rispettare gli animali, a migliorare la condizione degli animali sfruttati e senza tutele in modo concreto. 

Animal Equality si impegna a porre fine alle crudeltà sugli animali sfruttati a scopo alimentare.

Il loro riconoscimento a livello costituzionale è il segno di un cambiamento verso il nostro ecosistema, che promuove anche il benessere degli animali d’affezione, non solo quello nei confronti degli animali sfruttati a scopo alimentare.

Condividi sui social