Bari, rubano auto a disabile e poi si pentono

retromarcia clamorosa

Bari, rubano auto a disabile e poi si pentono
vignetta di Sergio Sarri
chesini garden
chesini garden
chesini garden

i ladri pentiti di cosa? Dopo la scoperta che l'auto apparteneva a  Maria Elena Barile Damiani, 56 anni, affetta da sclerosi multipla,  e gli appelli al rotrovamento sui social, il miracolo.

"Anche noi abbiamo un cuore, scusateci non sapevano della vostra patologia. Scusateci ancora, i ladri".

Arsenio Lupin anche a Bari ?

Un piccolo danno lo hanno fatto, col furto anche:  "un controllo dall'elettrauto, perchè i fili di accensione sono stati manomessi", spiega la giovane.

Può darsi, certo se oltre al buon cuore ( in questo caso), andassero a lavorare, sarebbe meglio per tutti, noi e loro.