Baveno (VB) sostiene le famiglie colpite dalla crisi economica

Uno sforzo economico – sottolineano l’assessore al bilancio Emanuele Vitale e alle politiche sociali Maria Rosa Gnocchi - frutto di un lavoro intenso per recuperare le risorse

Baveno (VB) sostiene le famiglie colpite dalla crisi economica
povero
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Sostegno dell’Amministrazione Comunale di Baveno alle famiglie colpite dalla crisi economica: un contributo per oneri mutuo o locazione prima casa e spese scolastiche.

L’Amministrazione comunale segnala il sindaco Alessandro Monti - nell’ambito delle azioni a sostegno delle famiglie del territorio del comune di  Baveno ha voluto proseguire la propria azione di supporto a cittadini colpiti dalla grave crisi economica in dipendenza dell’emergenza epidemiologica Covid-19, attraverso l’erogazione di due interventi straordinari: un contributo straordinario una tantum per oneri mutuo o locazione prima casa e per le spese sostenute nell’anno scolastico 2020/2021 per l’acquisto della strumentazione tecnologica necessaria alla didattica a distanza  o per spese di servizi scolastici ( mensa , scuolabus/ trasporti).

Uno sforzo economico – sottolineano l’assessore al bilancio Emanuele Vitale e alle politiche sociali Maria Rosa Gnocchi - frutto di un lavoro intenso per recuperare le risorse, con l’obiettivo per quanto sia possibile di non lasciare nessuno solo, e fa seguito agli interventi già svolti con i buoni spesa, tassa rifiuti ecc.

Il termine ultimo di presentazione della domanda è mercoledì 16 giugno 2021 e le richieste saranno evase fino ad esaurimento delle risorse disponibili. I contributi anzidetti non sono cumulabili tra loro. Pertanto, in caso di presentazione di più domande (sia per il contributo oneri mutuo o locazione prima casa che per spese scolastiche) da più di un componente dello stesso nucleo familiare o dallo stesso componente, saranno escluse le prime domande inserite e sarà considerata valida solo l’ultima presentata.
Le richieste dovranno essere presentate / consegnate, a scelta del richiedente, con le seguenti modalità:
1. inviata a mezzo email all’indirizzo: [email protected] unitamente a scansione del documento di identità del richiedente
2. consegna a mano, previo appuntamento (recapito telefonico 0323.923549 dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30) all’Ufficio Servizi Sociali c/o Casa dell’Anziano – Via 17 Martiri 33 – dal lunedì al sabato dalle ore 09.00 alle 12.00.
Sul sito del Comun di Baveno è scaricabile la documentazione necessaria www.comune.baveno.vb.it .