Brindisi, appropriazione indebita di bombole di g.p.l

intervento della Guardia di Finanza

Brindisi,  appropriazione indebita di bombole di g.p.l
chesini garden
chesini garden
chesini garden

E' stato individuato dalla Gaurdia di Finanza,un sodalizio criminale, operante  sull’intero territorio regionale, dedito alla: 

  • appropriazione indebita di bombole di g.p.l., riconducibili a marchi noti a livello  nazionale; 
  • consequenziale ricettazione delle citate bombole (ritinteggiate al fine di  mascherarne ulteriormente la provenienza) e confezionamento del g.p.l. in  violazione delle norme di settore (i suggelli di garanzia sono risultati contraffatti); 
  • commercializzazione dei contenitori in evasione di imposta e con l’intento di  frodare il consumatore finale, traendolo in inganno su origine, qualità e quantità di  prodotto stoccato all’interno di ogni singola bombola. 

sequestrate circa 1000 bombole contenenti oltre kg. 12.000 di g.p.l., 7.000  bombole vuote di varie marche illecitamente detenute, 800 sigilli di una società  nazionale operante nel settore, è stata emessa la citata ordinanza, contestandosi quindi  agli indagati, tra l’altro, i reati di associazione per delinquere, frode nell'esercizio del  commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci, appropriazione  indebita, ricettazione e autoriciclaggio.