BUSANO Motor Show tra rally, drifting ed ospiti speciali

Si è appena conclusa la kermesse sui motori, quale ormai appuntamento fisso a Busano nel Canavese. 5 - 6 giugno le date in cui si è svolta la manifestazione motoristica

BUSANO Motor Show tra rally, drifting ed ospiti speciali
Busano Motor Show - foto Team Daba drifting
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Si è appena conclusa la kermesse sui motori, quale ormai appuntamento fisso a Busano nel Canavese. 5 - 6 giugno le date in cui si è svolta la manifestazione motoristica.

BUSANO – Apertura di successo, per l’ottava edizione del Busano Motor Show, organizzato dal Team Fast Drivers guidato da Francesco Diaco. Hanno aperto ed inaugurato l’evento numerosi sindaci e amministratori del Canavese in Piemonte con un ringraziamento speciale alla presenza dell' Arma dei Carabinieri (stazione di Rivara) per la sorveglianza della sicurezza presso l'evento e dei controlli covid.

Il Sindaco Giambattistino Chiono, ancora in via di guarigione da Covid-19, si è collegato telefonicamente per aprire l' evento, dove non sono mancati anche i saluti da parte del Presidente della Regione Piemonte - Alberto Cirio.

CONTINUA DOPO LA FOTO

L’iniziativa è ormai un appuntamento fisso, e ogni anno raccoglie sempre più consensi. Questa edizione ancor di più, poiché primo evento sul territorio dopo il fermo causato dalla pandemia, organizzato con grande impegno e coraggio nel rispetto delle normative anti-covid

L’ottava edizione è inoltre patrocinata dalla Regione Piemonte. Presenti infatti i Consiglieri regionali Claudio Leone e Mauro Fava e il Presidente del Consiglio Stefano Allasia.

Anche l’On. Francesca Bonomo, parlamentare, non ha voluto perdersi l’evento motoristico.

SORPRESA TRA I PARTECIPANTI

La sorpresa che quest’anno ha lasciato tutti a bocca aperta, con la partecipazione del pubblico a bordo delle vetture da drifting è stata la presenza del Team Daba Drifting diretto da Davide Bannó.

Di fatto il campione insieme al suo team, ha esibito le Nissan 350 Z insieme alla sua nuova leva Campionessa europea in carica Elena Zaniol. La giovane dottoressa 26 enne, laureata in biologia, durante la settimana lavora a supporto dei bisognosi malati di cancro, presso un centro tumori. Inizió giovanissima con l’ auto di Graziano Rossi, papà del noto campione di moto Gp Valentino Rossi.

L'organizzatore ringrazia tutti i partecipanti ed in particolar modo : il Team Daba di Sciolze Torinese; Special Car di Tavelli a Castellamonte; Scacco Matto di Antonio Rotella di Rivarolo Canavese; Hp Garage di Manuel Vacca di Castelletto di Branduzzo e Claudio Messina presidente del The Vikings Team 4x4 di San giusto Canavese. 

Per info ed articoli : Fabio Sanfilippo

Puoi seguirmi su FacebookInstagramTwitterSito - Pagina