Busto Arsizio: l'Art Bonus è diventato un modello in tutta Europa

Busto Arsizio: l'Art Bonus è diventato un modello in tutta Europa

E’ notizia di qualche giorno fa che l’Art Bonus, l’agevolazione fiscale del 65% che incoraggia il mecenatismo a favore del patrimonio storico e culturale, sta funzionando bene e in pochi anni è diventato un modello in tutta Europa. 

Gli ultimi dati ministeriali ci informano che le donazioni in Italia hanno superato i 435 milioni di euro, aumentando di oltre 25 milioni di euro nelle ultime sei settimane. Sono 3.538 gli interventi registrati sul sito www.artbonus.gov.it che hanno ricevuto erogazioni liberali, con una rilevante concentrazione di donazioni nelle regioni del centro Nord, con al top Lombardia, Piemonte e Veneto. 

Ora la speranza è che questo strumento possa prendere piede con più forza anche nella nostra città. L’assessore a bilancio e attrazione risorse Paola Magugliani rilancia l’appello ai bustocchi: “Sin dal 2016 abbiamo introdotto, mediante delibera di giunta, la possibilità per cittadini e imprese di aderire all’art bonus, con un importante progetto di attrazione risorse stilato in collaborazione coi lavori pubblici, per aiutarci a restaurare il nostro patrimonio, risparmiando sulle tasse. Oggi, alla luce dei dati nazionali e in un’epoca in cui le risorse finanziarie sono sempre più ridotte, è sempre più importante che i privati si facciano avanti, affiancandosi virtuosamente all’Amministrazione. A Busto non sono mai mancati esempi di generosità e siamo disponibili a realizzare progetti sulla base anche di desiderata particolari, in collaborazione con i colleghi a, lavori pubblici, patrimonio e cultura”. 

Come contribuire?

E’ possibile sostenere i progetti di riqualificazione del patrimonio cittadino effettuando una donazione attraverso un “bonifico per agevolazioni fiscali”  (compilando l’apposito campo con il proprio codice fiscale) o un bonifico ordinario indicando: 

Beneficiario: Comune di Busto Arsizio

C/C n :  IT54N0521622800000004444644

BIC SWIFT : BPCVIT2S

Causale: “ART BONUS - Legge 106/2014 - C.F ( inserire il proprio codice fiscale)  - donazione al Comune di Busto Arsizio 

Per ottenere la detrazione sarà sufficiente conservare la ricevuta del versamento ed esibirla  in sede di dichiarazione dei redditi o di eventuali controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate. I nomi dei donatori potranno essere citati nel sito comunale e sul sito ufficiale dell’Art Bonus. Per ulteriori approfondimenti consulta anche www.artbonus.gov.it

Per tutte le informazioni è possibile contattare la segreteria del settore finanze al numero 0331 390290 oppure scrivere a [email protected]