Busto, serra per coltivare la canapa, invalido e insospettabile

invalido ma attivo...

Busto, serra per coltivare la canapa, invalido e insospettabile
sequestro a Busto
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Busto, serra per coltivare la canapa curata da un uomo del posto.

Busto, nel quartiere Madonna Regina, un insospettabile sessantenne, tra ortaggi e animali da cortile, coltivava piante di canapa indiana ricavandone marijuana.

L’uomo è stato pedinato e posto sotto “osservazione” visto il via-vai sospetto che era stato notato e segnalato da chi sapeva.

Una volta individuato il lotto, gli agenti sono entrati in azione procedendo a una perquisizione e trovando 45 piante di cannabis in vasi, oltre a più di un chilogrammo di marijuana ricavata dalle piante già fatte essiccare ed a semi per piantarne altre.

Per l’uomo, invalido e con problemi di salute, è scattata la denuncia a piede libero per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente destinata allo spaccio.