Calabria, vaccinata a 100 anni

Nonna Vittorina è tornata a casa senza problemi

Calabria,  vaccinata a 100 anni
chesini garden
chesini garden
chesini garden

 

A Soveria Simeri, nel Catanzarese, nonna Vittorina ha ricevuto la dose ed è tornata tranquillamente a casa. Il sindaco, Amedeo Mormile: "Un atto di fiducia, un grande esempio per tutti i nostri ragazzi"

Ha raggiunto la sede per le vaccinazioni allestita dal Comune da sola, sottoponendosi alla dose per poi fare tranquillamente rientro a casa da sola. È la storia di nonna Vittorina, un’arzilla donna di Soveria Simeri, piccolo centro in provincia di Catanzaro, che ha effettuato la vaccinazione alla veneranda età di 100 anni compiuti.

A raccontare la storia della donna è stato il sindaco Amedeo Mormile che ha avviato le iniziative di vaccinazione per 150 persone tra soggetti fragili e over 80: “L’immagine della nostra spavalda centenaria – ha affermato – rappresenta la fiducia in quel futuro migliore che dobbiamo a noi stessi, alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi”.

Calabria, nonna Vittorina si vaccina a 100 anni.

Il suo paese è Soveria Simeri, provincia di Catanzaro, un comune di cui sta parlando sempre piu’, dopo l’annuncio del sindaco Amedeo Mormille (AGI).

In periodo di covid ha fatto scalpore il vaccino all’anziana, Nonna Vittorina, che si è vaccinata, sta bene ed è tornata a casa, un episodio che ha fatto:

 “nonna Vittorina ha raggiunto da sola la sede scelta per effettuare i vaccini quindi, una volta completato l’iter, è tornata tranquillamente a casa. Per tutti gli operatori presenti e per le altre persone presenti per il vaccino, è stata un esempio di coraggio e determinazione”.

 Il sindaco, Amedeo Mormile: "Un atto di fiducia, un grande esempio per tutti i nostri ragazzi"