Carignano : 40enne spara a moglie e figli poi si uccide

In un attimo di follia un uomo, prima di suicidarsi, ha sparato alla moglie e ai due figli gemelli minorenni. La donna e il bimbo sono morti e la sorellina è gravissima.

Carignano : 40enne spara a moglie e figli poi si uccide
la strage di Carignano
Carignano : 40enne spara a moglie e figli poi si uccide
chesini garden
chesini garden
chesini garden

In un attimo di follia un uomo, prima di suicidarsi, ha sparato alla moglie e ai due figli gemelli minorenni. La donna e il bimbo sono morti e la sorellina è gravissima.

Verso le 5 e mezzo di stamane in una villetta di Carignano, in Borgata Ceretto, un 40enne, Alberto Accastello ha telefonato al fratello annunciando l’intenzione di compiere  il folle gesto, e poi ha sparato alla sua famiglia e si è suicidato.

I carabinieri, allarmati da un vicino di casa, si sono precipitati sul luogo della tragedia, trovando l’uomo, che si era sparato un colpo in testa, ancora vivo (è morto prima del trasporto in ospedale). La moglie Barbara e il figlio gemello maschio erano morti mentre la bambina  è stata ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Regina Margherita. 

L’arma utilizzata per la strage è una pistola detenuta legalmente.

L’uomo, nella sua furia omicida, ha sparato anche al cane di famiglia. 

L’origine della tragedia potrebbe essere una crisi coniugale, dalle prime informazioni sembra che la copia ultimamente non fosse più in sintonia, che ci fosse in corso una separazione e che i due litigassero di frequente.