Cesena, denuncia per pedopornografia su internet

Cesena, denuncia per pedopornografia su internet

Cesena, denuncia per pedopornografia su internet
internet
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Cesena, denuncia per pedopornografia

Cesena, il Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia online (Cncpo) del Servizio Polizia postale e delle telecomunicazioni e’ riuscito ad individuare  e denunciare un 56enne che navigando in forma anonima era in possesso di materiale pedopornografico che aveva salvato in maniera ordinata e che diffondeva in rete.

E’ stato messo agli arresti domiciliari dopo l’arresto disposto dal GIP del tribunale di Forlì

il CNCPO

L'obiettivo primario è la difesa dei ragazzi in Internet, attraverso servizi di monitoraggio per la ricerca di spazi virtuali clandestini dove si offrono immagini e filmati di minori abusati per un turpe commercio online. Più in generale il monitoraggio continuo focalizza l'attenzione sulla scoperta di siti e dinamiche che possano rappresentare fonte di pericolo nella navigazione dei più giovani.

Per ciò che concerne i siti pedopornografici, la legge istitutiva individua nel Centro il punto di raccordo per la trattazione delle segnalazioni, provenienti sia da altre Forze di Polizia anche straniere, sia da cittadini, da Associazioni di volontariato e da Provider.