CORIGLIANO-ROSSANO (CS), ripartono le attività sportive

di ANTONIO LE FOSSE

CORIGLIANO-ROSSANO (CS), ripartono le attività sportive
foto di Le Fosse
chesini garden
chesini garden
chesini garden

CORIGLIANO-ROSSANO (CS): Riprendono, dopo il lungo periodo di fermo forzato dovuto all'emergenza Covid-19, le attività sportive della CRC Corigliano-Rossano di ciclismo in vista delle prossime competizioni o gare sia su scala regionale che interregionale.

La società sportiva è stata fondata da Luca Pepe (Presidente) e Aldo Abenante (Vice-Presidente). Il Team è formato anche da alcuni corridori del territorio e non solo. Questi i nomi: Abenante Simone, Arcidiacone Gianluca, Meringolo Roberto, Promenzio Carlo, Perna Massimo, Rinaldi Massimiliano e Scigliano Corrado. La “mission” della CRC di Corigliano-Rossano è quella di divulgare il ciclismo nel territorio e di avvicinare i tanti giovani a questo nobile sport. Il loro scopo, inoltre, è quello di creare una scuola di ciclismo nella città di Corigliano-Rossano. Il Team sarà impegnato, dal mese di giugno fino a settembre 2021, nel “Ciclo Amateur” con una serie di gare agonistiche in Puglia.

Con loro ci sarà anche l'ammiraglia con a bordo il medico ed il fisioterapista sociale, il coach ed un tecnico specializzato che ricopre il ruolo di autista. A curare la comunicazione ed i rapporti con i mass-media è stato chiamato il Reporter Antonio Le Fosse. Nel 2020, a causa del Covid-19, non si è potuto dare vita, purtroppo, alla terza edizione del trofeo di ciclismo “Città di Corigliano-Rossano” in memoria di Luca Calabrò.

Una gara valida per il Campionato regionale UISP (Unione Italiana Sport per Tutti). L'augurio di poter organizzare l'evento nel mese di agosto o settembre 2021. Il Presidente ed il Vice-Presidente della CRC Corigliano-Rossano, rispettivamente Luca Pepe e Aldo Abenante, hanno voluto ringraziare i diversi sponsor (fra questi il Caseificio Morrone, Ristorante-Pizzeria “Il Graticcio” di Antonello Rugna, Perla di Calabria, Qui Discount e tanti altri) per aver creduto nel progetto in cui si vuole diffondere la cultura del ciclismo in città e di riuscire, con la squadra, ad affermarsi nelle diverse competizioni sportive sia in Calabria che altrove. Buon cammino... alla CRC Corigliano-Rossano e "Ad Maiora Semper".