Coronavirus. Coppia di delfini in Canal Grande a Venezia

Lo Sportello dei Diritti: "La natura si riprende i suoi spazi"

chesini garden
chesini garden
chesini garden

Ambiente e lockdown da coronavirus. Coppia di delfini in Canal Grande a Venezia – Le immagini. Lo Sportello dei Diritti: "La natura si riprende i suoi spazi"

                 

Non capita spesso di vedere una coppia di delfini entrata nella laguna di Venezia fino a spingersi all'imbocco del Canal Grande, all'altezza della Punta della Dogana. I due delfini hanno nuotato nel bacino di San Marco dal canale della Giudecca fino al Canal Grande. Questa mattina alle 7,30 la loro presenza ha lasciato a bocca aperta i passanti. In un comunicato la Guardia Costiera raccomanda che "in caso di ulteriori avvistamenti all’interno della laguna, si invitano tutti gli utenti a prestare massima attenzione, a non infastidire i cetacei e a segnalarne la presenza".

E’ chiaro evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che è l’ennesima dimostrazione di come l’isolamento sociale di questi giorni, il fermo delle attività umane derivante dall’emergenza sanitaria in corso, abbia liberato spazi per la natura, concedendo agli animali quello di cui gli uomini si sono dovuti privare causa forza maggiore: la libertà di muoversi a loro piacimento in una natura sempre più pulita. Le immagini dei due cetacei sono state catturate in un video diffuso sui social che sta facendo il giro del web. Ecco la clip: https://youtu.be/2MewBMdmKIw