Tragedia a Brescia: uomo di 31 anni perde la vita Nella mattinata del 12 dicembre, Brescia è stata teatro di un evento tragico. Via Aldo Moro, al numero 13, si è verificata una vicenda che ha colpito profondamente la comunità locale.

Spranga usata per l’omicidio a Malnate: la 73enne uccisa per una rapina in casa

Spranga usata per l’omicidio a Malnate, tutti  sconvolti dall’omicidio dell’anziana

Il corpo della donna è stato ritrovato in casa dal figlio, ieri in tarda serata.

L’omicidio sarebbe stato compiuto con piu’ colpi e con uno strumento contundente.

La signora, dato che non sono stati trovati evidenti segni di “scasso” della porta, probabilmente conosceva l’assassino e lo avrebbe lasciato entrare in casa.

Le indagini in corso per l’omicidio con spranga

I Carabinieri hanno sequestrato il cellulare per risalire ai contatti recenti e stabilire se ci siano elementi che possano permettere di ricostruire messaggi recenti utili.

Elementi utili alle indagini

Indiscrezioni parlano di un possibile utilizzo forse, di una spranga per colpire la signora, vedova e riservata, così viene descritta dai conoscenti.

La porta di casa era chiusa, se ne deduce che avrebbe fatto entrare l’assassino per poi chiudere la porta.

Il delitto con la spranga

I Carabinieri indagano per l’omicidio della donna, trovata in una “pozza di sangue”: la donna aveva una profonda ferita alla testa.

Aspetto che potrebbe dare adito alla tesi della caduta e  poi smentita: la ferita sarebbe alla nuca.

Chi indaga

Indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo della compagnia di Varese coordinati dal pubblico ministero di Varese Anna Zini.

 

 

 

Condividi sui social