Raul Cremona al Teatro Giuditta Pasta di Saronno

Milanese figlio di milanesi, Raul Cremona è un personaggio decisamente singolare
Milano, giugno 2015.

Raul Cremona sul palco è THE MAGICIAN.

Torna Raul Cremona: un po’ incantatore, un po’ attore, un po’ commediante, un po’ ciarlatano, ma soprattutto mago!

Lo vedremo sul palcoscenico del Teatro Giuditta Pasta di Saronno venerdì 5 novembre 2021 alle ore 21.00. Nello spettacolo c’è anche della “saronnesità”. Infatti ad accompagnarlo musicalmente in scena ci sarà Marco Castelli.

Mago prima, comico dopo. L’uno senza mai dimenticare l’altro. Milanese figlio di milanesi, Raul Cremona è un personaggio decisamente singolare. Figlio e nipote di imbonitori – papà e nonno esercitavano a piazza del Duomo e dintorni – Raul è rimasto stregato dalla magia da bambino, grazie a una scatola nera avuta in regalo dalla nonna, e non l’ha mai abbandonata.

Raul Cremona al Teatro: mondo fatto di giochi, macchiette, boutades

Eccolo riapparire per raccontarci del suo primo incontro con la magia e il palcoscenico, portandoci per mano in un mondo fatto di giochi, macchiette, boutades, canzoni e stralunati personaggi con il suo cilindro pieno di magie e incanti, storie di imbroglioni e imbonitori nati da quel teatro povero di cui è figlio eccellente.

Raul Cremona al Teatro Giuditta Pasta di Saronno

Uno spettacolo che diventa un percorso a ritroso nella storia di Raul Cremona: la sua personalissima collezione di tutto ciò che apparteneva ai maghi di un tempo, tentativo magico di ricostruire il passato. E quando il sipario cala, torna ancora una volta per regalarci un ultimo sorriso e rivelarsi per come lo conosciamo tutti: un moderno istrione.

Condividi sui social