Direzione Investigativa Antimafia. confisca a 52enne di Cutro a Reggio E.

Direzione Investigativa Antimafia

Direzione Investigativa Antimafia. confisca a 52enne di Cutro a Reggio E.
direzione antimafia-logo
Direzione Investigativa Antimafia. confisca a 52enne di Cutro a Reggio E.
chesini garden
chesini garden
chesini garden

La mafia è al nord da decenni in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna è purtroppo una triste realtà criminale su cui si sta investigando e condannandone i reati da tempo.

La notizia di oggi è la confisca di beni mobili ed immobili, per un valore complessivo di circa 2 milioni di euro ad un pregiudicato cinquantaduenne originario di Cutro (KR) trasferitosi nel 1995 in provincia di Reggio Emilia e domiciliato ad Arcole (VR), tratto in arresto in data 28.01.2015 nell’ambito dell’operazione “Aemilia”, unitamente ad altre 202 persone e successivamente condannato in via definitiva nell’ottobre 2018 ad anni 9 e mesi 4 di reclusione. Attualmente sta scontando la pena presso la Casa di Reclusione di Oristano.