Eni, governo valuta cessione del 4%

Mef deposita liste Cda Enel, Eni, Leonardo e Poste

Mef deposita liste Cda Enel, Eni, Leonardo e Poste, le posizione di potere piu’ importanti in Italia

Roma, 12 apr Il Ministero dell’economia e delle finanze ha depositato le liste per il rinnovo degli organi sociali di Enel, Eni, Leonardo e Poste Italiane.

Con riferimento all’assemblea degli azionisti di Enel convocata per 10 maggio, il Mef – titolare del 23,59% del

capitale – ha depositato, di concerto con il Ministero delle imprese e del made in Italy (Mimit), la seguente

lista per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione:

1. Paolo Scaroni (presidente)
2. Flavio Cattaneo (ad)
3. Alessandro Zehenter (cons)
4. Johanna Arbib Perugia (cons)
5. Fiammetta Salmoni (cons)
6. Olga Cuccurullo (consigliere)

Con riferimento all’assemblea degli azionisti di Eni convocata per il 10 maggio, il Mef – titolare del 4,34% del capitale

e per il tramite della Cassa depositi e prestiti (partecipata all’82,77% dal Mef) di un ulteriore 25,76%

– ha depositato, di concerto con il Mimit, la seguente lista per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione:

1. Giuseppe Zafarana (presidente)
2. Claudio Descalzi (ad)
3. Cristina Sgubin (consigliere)
4. Elisa Baroncini (consigliere)
5. Federica Seganti (consigliere)
6. Roberto Ciciani (consigliere)
Il nuovo collegio sindacale di Eni sarà invece composto dai seguenti nominativi:
1. Giulio Palazzo (effettivo)
2. Andrea Parolini (effettivo)
3. Marcella Caradonna (effettivo)
4. Giulia de Martino (supplente)
5. Riccardo Bonuccelli (supplente)

Con riferimento all’assemblea degli azionisti di Leonardo convocata per il 9 maggio, il Mef – titolare del 30,2% del capitale
– ha depositato, di concerto con il Mimit, la seguente lista per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione:

1. Stefano Pontecorvo (pres)
2. Roberto Cingolani (ad)
3. Elena Vasco (consigliere)
4. Enrica Giorgetti (consigliere)
5. Francesco Macrì (consigliere)
6. Trifone Altieri (consigliere)
7. Cristina Manara (consigliere)
8. Marcello Sala (consigliere)

All’assemblea degli azionisti di Poste italiane convocata per l’8 maggio, la lista consegnata dal Mef –

titolare del 29,26% del capitale e per il tramite di Cassa depositi e prestiti di un ulteriore 35% – prevede un consiglio

di amministrazione composto dai seguenti componenti:

1. Silvia Rovere (presidente)
2. Matteo del Fante (ad)
3. Wanda Ternau (consigliere)
4. Matteo Petrella (consigliere)
5. Paolo Marchioni (consigliere)
6. Valentina Gemignani (consigliere)

Il Ministro dell’economia e delle finanze ringrazia i presidenti:

Lucia Calvosa, Michele Crisostomo, Luciano Carta, Bianca Maria Farina, gli amministratori delegati

Francesco Starace e Alessandro Profumo e tutti i consiglieri di amministrazione uscenti per il lavoro svolto e

i risultati ottenuti in questi anni dalle società

Condividi sui social