Arabia Saudita

Arabia Saudita: assicurazioni su salute re Salman

Il principe ereditario dell’Arabia Saudita rassicura la nazione sulla salute del re durante la riunione del gabinetto

Il principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohammed bin Salman, ha rassicurato la nazione sulla salute di re Salman. Lo ha fatto durante una riunione del governo conclusasi nella tarda serata di ieri, secondo quanto ha riferito l’agenzia di stampa saudita “SPA”.

Il monarca è stato sottoposto domenica ad esami medici presso le cliniche reali del Palazzo Al-Salam dopo aver sofferto di febbre alta e dolori articolari.

Gli è stata diagnosticata un’infiammazione polmonare e gli è stato prescritto un ciclo di antibiotici come trattamento nel palazzo di Jeddah.

Il principe ereditario dell’Arabia Saudita ha inoltre informato il consiglio sui risultati del vertice della Lega Araba, sottolineando l’impegno del Regno nei confronti delle questioni arabe, dello sviluppo di azioni congiunte, del rafforzamento della sicurezza regionale e della difesa degli interessi arabi.

Il ministro dell’Informazione Salman bin Youssef Al-Dosari ha dichiarato dopo la riunione che il consiglio ha discusso le recenti attività statali, in particolare gli sforzi per rafforzare la cooperazione regionale e internazionale.

Il Consiglio dei ministri ha ribadito l’impegno del Regno nella cooperazione internazionale nella lotta al riciclaggio di denaro, al finanziamento del terrorismo e alla corruzione.

Il governo saudita ha inoltre concesso al ministro dell’Energia, il principe Abdulaziz Bin Salman, l’autorità di finalizzare un memorandum d’intesa con il Pakistan sulla cooperazione energetica.

Il gabinetto ha inoltre approvato l’adesione del Regno a un accordo internazionale sulle zone umide di importanza internazionale, in particolare come habitat per gli uccelli acquatici.

 

Condividi sui social