Arabia Saudita

Arabia Saudita: ministro Esteri in Kuwait in visita ufficiale

Il ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita, il principe Faisal bin Farhan, è arrivato in Kuwait in visita ufficiale

Al suo arrivo all’aeroporto internazionale del Kuwait, il capo della diplomazia dell’Arabia Saudita è stato ricevuto dal Ministro degli Affari Esteri dello Stato del Kuwait, Abdullah Ali Al-Yahya, e dall’Ambasciatore saudita presso Kuwait City, il Principe Sultan bin Saad bin Khalid.

La visita avviene sulla scia dell’assunzione del ruolo di principe ereditario da parte dello sceicco Sabah Khaled Al-Hamad Al-Mubarak Al-Sabah, mentre il re saudita, re Salman bin Abdulaziz, e il suo principe ereditario, il principe Mohammed bin Salman, si erano congratulati ieri con lui per la occasione della sua nomina a principe ereditario dello Stato del Kuwait.

Lo sceicco Sabah Al-Khaled ha prestato giuramento costituzionale davanti all’emiro del Kuwait dopo la sua nomina a principe ereditario, dopo aver scalato i ranghi del corpo diplomatico. Ha anche rappresentato il suo paese come ambasciatore in Arabia Saudita e delegato del Kuwait presso l’Organizzazione del Conferenza Islamica fino al 1998, mentre un decreto di stato lo nominava capo del Servizio di Sicurezza Nazionale con il grado di ministro nel 1998. Dopo circa 8 anni, è divenuto Ministro degli Affari Sociali e del Lavoro nel 2006, poi Ministro dell’Informazione nel 2008.

Sheikh Sabah è nato in Kuwait nel 1953. Nel 1977 ha conseguito una laurea in scienze politiche presso l’Università del Kuwait. Sheikh Sabah ha iniziato la sua carriera quando è entrato al Ministero degli Affari Esteri nel 1978 con il grado di addetto diplomatico, e vi è rimasto fino al 1995, durante il quale si è spostato tra molti dipartimenti del ministero.

https://youtube.com/shorts/jL4CN9SMNiM?si=QYI4Mog3vDyXCvKx

Condividi sui social