Arabia Saudita

Arabia Saudita: pronto il Future Semiconductors Forum 2024

Organizzato in Arabia Saudita dalla King Abdulaziz City for Science and Technology, l’evento di due giorni si svolgerà nel Garage Innovation District dal 5 giugno

La produzione nazionale di chip elettronici in Arabia Saudita riceverà un impulso mentre Riyadh si prepara a ospitare il terzo Future Semiconductors Forum.

Organizzato dalla King Abdulaziz City for Science and Technology, l’evento di due giorni si svolgerà nel Garage Innovation District dal 5 al 6 giugno. Mira inoltre a rafforzare l’economia digitale all’interno del Regno, secondo una dichiarazione.

Ciò è in linea con la strategia di KACST volta a migliorare il sistema di ricerca, sviluppo e innovazione, accelerando i progressi e promuovendo la localizzazione delle tecnologie.

Secondo il presidente del KACST, Munir El-Desouki, il forum riflette gli obiettivi e le priorità fissati dal principe ereditario Mohamed bin Salman nel campo della ricerca, dello sviluppo e dell’innovazione.

Svolge anche un ruolo significativo nel progresso dell’economia digitale nel Regno, ha sottolineato El-Desouki.

Questo forum è destinato a riunire stimati politici, pionieri industriali, esperti e studiosi della tecnologia dei semiconduttori.

Il presidente della King Abdullah University of Science and Technology, Tony Chan, ha spiegato che la prossima edizione dell’evento offre prospettive promettenti per migliorare ulteriormente l’economia digitale e promuovere la cooperazione nella ricerca tra vari enti.

Chan ha osservato che ciò faciliterà anche lo scambio di conoscenze sulle migliori pratiche nel settore dei chip elettronici riunendo le più importanti entità locali e internazionali.

Nel corso dei due giorni, il forum affronterà vari argomenti per delineare la traiettoria futura dell’industria dei semiconduttori nel Regno esplorando la catena del valore, dalle materie prime ai microchip finiti.

Esaminerà inoltre l’applicazione di questa tecnologia all’avanguardia in settori quali l’esplorazione spaziale, le tecnologie quantistiche e le comunicazioni 6G, nonché i veicoli elettrici e i sensori integrati per abilitare le città intelligenti.

Inoltre, il Future Semiconductors Forum 2024 annuncerà iniziative significative che contribuiranno a rafforzare la posizione della nazione nell’arena globale dei semiconduttori, a guidare la trasformazione in Medio Oriente, a coltivare talenti in questo settore vitale e ad affrontare le sfide del settore per stimolare la crescita economica. .

L’agenda prevede molteplici attività scientifiche come conferenze, tavole rotonde, poster di ricerca e una mostra di accompagnamento per aziende globali per presentare gli ultimi semiconduttori.

 

Condividi sui social