Biodiversità nel mondo, da tutelare

Dall’Amazzonia all’Africa e all’Indonesia, DOBBIAMO proteggere le foreste, i fiumi e i mari da cui dipende la nostra sopravvivenza.

Ma troppi dei nostri governanti sono ancora accecati dalla popolarità a breve termine, e lasciano che le foreste continuino a bruciare, i fiumi a morire e migliaia di specie ad estinguersi.

Per questo siamo qui. Ma siamo solo in pochi, e ci serve il sostegno di milioni di persone in tutto il mondo, per risvegliare questi leader addormentati!

Unisciti a me ora, perché nel mio discorso di domani mi farò portavoce di tutta la comunità, davanti a tutti i governi del mondo, per chiedere di proteggere le nostre terre e almeno la metà del Pianeta, prima che sia troppo tardi.
Clicca qui per firmare l’appello
Condividi sui social