Yemen mina Houthi

Yemen: 2 morti e 3 feriti per mina Houthi

Nel governatorato di Hodeidah, nello Yemen occidentale.

Un uomo e sua moglie sono stati uccisi, e 3 membri della sua famiglia sono rimasti gravemente feriti, in seguito all’esplosione di una mina piazzata dalle milizie Houthi. L’incidente è avvenuto nel governatorato di Hodeidah, nello Yemen occidentale.

Fonti delle organizzazioni per i diritti umani hanno diffuso la notizia. La vittima è un cittadino di nome Hassan Al-Dubaibi. E’ stato ucciso con sua moglie quando una mina Houthi è esplosa nel quartiere di Al-Zuhur, nel distretto di Al-Hali nella città di Hodeidah.

Le fonti hanno aggiunto che l’incidente ha provocato anche il ferimento di 3 familiari, tra cui un bambino a cui è stata amputata una gamba.

In precedenza, un osservatorio yemenita specializzato nella documentazione delle vittime e degli effetti dei residuati bellici esplosivi aveva lanciato l’allarme. Aveva avvertito del pericolo che le mine spazzate via dalle inondazioni rappresentassero per la vita degli agricoltori nel governatorato di Hodeidah.

L’Osservatorio yemenita sulle mine lo ha spiegato sul suo account sulla piattaforma “X”:

“Contadini nel Governatorato di Hodeidah, le loro vite sono esposte a grandi rischi. Questo dopo che i recenti torrenti hanno spazzato via ordigni esplosivi mimetizzati e mine Houthi nelle fattorie nel distretto di Hays, a sud del governatorato”.

Ha aggiunto che migliaia di agricoltori del governatorato hanno perso le loro fonti di sostentamento. Questo a causa della contaminazione delle loro aziende agricole da mine, ordigni esplosivi e residuati bellici che hanno causato la fuori produzione di vaste aree agricole.

Il Governatorato di Hodeidah è uno dei governatorati più contaminati da mine e residuati bellici esplosivi.

Secondo le statistiche delle Nazioni Unite, nel periodo compreso tra gennaio 2022 e luglio 2023, il governatorato ha registrato 390 vittime civili: 138 morti e 252 feriti, a seguito di esplosioni di mine.

Le inondazioni hanno anche causato la rimozione di migliaia di questi esplosivi in ​​aree residenziali. aree e terreni agricoli, che hanno portato ad aumentare i rischi per i civili, in particolare gli agricoltori.

Condividi sui social