Firenze, droga: misure cautelari per 26 soggetti

Il provvedimento è stato emesso a conclusione di articolate indagini, iniziate nel mese di gennaio 2020 e protratte fino allo scorso maggio

Firenze, droga: misure cautelari per 26 soggetti
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Firenze hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari, disposta dal G.I.P. presso il Tribunale di Firenze (dott.ssa Agnese Di Girolamo), su richiesta della Procura della Repubblica del Capoluogo toscano (dott. Gianni Tei), nei confronti di n. 26 soggetti (10 in custodia cautelare in carcere e 16 con divieto di dimora nella Provincia di Firenze), ritenuti responsabili di numerosi episodi di spaccio, in concorso, di sostanze stupefacenti, in alcuni casi anche verso soggetti minorenni, nonché rissa; gli stessi destinatari, tutti soggetti extracomunitari per lo più di origine gambiana, in molte circostanze hanno inoltre fornito false attestazioni circa la loro identità ai pubblici ufficiali in occasione di controlli di polizia.

https://www.youtube.com/watch?v=C2LDhre_lXY

Il provvedimento è stato emesso a conclusione di articolate indagini, iniziate nel mese di gennaio 2020 e protratte fino allo scorso maggio, continuate nel corso del periodo del lockdown, condotte dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri FI – Oltrarno, a seguito delle quali sono stati evidenziati gravi indizi di colpevolezza a carico dei destinatari delle misure in ordine a plurimi eventi di spaccio (278 cessioni documentate) occorsi lungo la linea 1 della tramvia ed all’interno del parco delle Cascine, a ridosso del quale si è verificato, la notte tra il 15 ed il 16 aprile scorso, un episodio di rissa nel quale sono state anche utilizzate armi improprie (tra cui un paletto di legno ed una ruota di bicicletta), con il coinvolgimento di 10 degli indagati.

il resto continua su Varese Press,https://varesepress.info/italia-cat/firenze-numerosi-episodi-di-spaccio-misure-cautelari.html