Firenze, fermati, tutti di etnia rom

Firenze, fermati, tutti di etnia rom
chesini garden
chesini garden
chesini garden

 Firenze, fermati, tutti di etnia rom e domiciliati in un campo nomadi di Napoli - Secondigliano, sono stati bloccati dai militari che hanno fatto irruzione in una villetta nel comune di Riparbella (Pisa): l’abitazione sarebbe stata scelta dalla banda come base operativa per i loro colpi in diverse regioni del Centro Nord.

L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Firenze, era stata avviata nel gennaio scorso a seguito di una rapina in abitazione a Fiesole (FI), dopo la quale i malviventi erano fuggiti via a bordo proprio di un’autovettura con sirene e lampeggianti simili a quelli utilizzati dalle forze di polizia. Per tale reato è stato eseguito un decreto di fermo del PM a carico di uno dei componenti della banda.