Google news: Alphabet Workers Union, il sindacato interno

Alphabet Workers Union: “Ogni lavoratore merita un sindacato, compresi i lavoratori tecnologici”, realizzando quello che sembra essere il primo sindacato sorto in una big company tecnologica.

Google news: Alphabet Workers Union, il sindacato interno
google
chesini garden
chesini garden
chesini garden
Il concetto di sindacato per tutelare i lavoratori, è da noi un'istituzione riconosciuta da dal secolo scorso, aspetto non scontato al giorno d'oggi, sopratutto all'interno di una realtà mondiale quale GOOGLE.
Bion Johnson, INGEGNERE DEL SOFTWARE

Perché sei entrato a far parte del sindacato?
 Alphabet e Google sono le aziende di successo che sono  grazie alle persone che ci lavorano.
  Penso che noi dipendenti dovremmo avere voce in capitolo     nelle decisioni sul nostro posto di lavoro che hanno un   impatto su di noi e sulle società di cui tutti facciamo parte.
Una delle voci entusiaste del progetto innovativo, primo tassello del nuovo approccio che Google dovrà saper ascoltare.
Ci sono altre voci interessanti che proponiamo:

M. Paul Weeks
INGEGNERE DEL SOFTWARE
Perché pensi che sia necessaria un'unione?
Organizzare è il modo migliore per responsabilizzare e proteggere i miei colleghi. 
Siamo in questo insieme, costruiamo il prodotto e ci meritiamo una voce.
Sono solo alcuni dei diversi interventi nel sito di Alphabet Workers Union
sorridenti per la novità mondiale, che seppure non "esploda" per grinta e aggressività come taluni dei nostri sindacati, non è da sottovalutare, tutt'altro,
parliamo di colossi mondiali che in passato avevano anche licenziato chi aveva tentato questo genere di iniziative.
Sono  poche centinaia (400 secondo alcuni, 200 secondo altri) di ingegneri e progettisti del codice, ma chi ben comincia è a metà dell'opera si diceva un tempo, ed è così, si parte dal primo scalino per salite la scala.
E al suo interno, si intravedono anche sindacalisti di un certo peso: tipo Jenny Rosewood, REDATTORE TECNICO: 
Perché sei entrato a far parte del sindacato?
Smantellare il sistema TVC a due livelli e lottare per i diritti dei miei colleghi.
Auguri e congratulazioni anche da parte del Sindacato Europeo dei Lavoratori che ne ha dato la notizia.
Gli altri colossi della tecnologia sanno che anche al loro interno, speriamo ed auguriamo, si creino queste forme di tutela, pensiamo e auspichiamo anche in  Amazon e Facebook.