Grosseto: Morto un bambino avrebbe ingerito metadone

E' morto un bambino per aver ingerito del metadone. Indagati i genitori per omicidio!

Grosseto: Morto un bambino avrebbe ingerito metadone
Morto un bambino per aver ingerito metadone photo credits: primafirenze
chesini garden
chesini garden
chesini garden

E' morto a  Grosseto il 15 settembre scorso un bambino a solo 18 mesi. Dagli esami tossicologici effettuati dal medico legale è emerso che il bambino sia morto dopo aver ingerito metadone. I genitori sono indagati per omicidio colposo. Ieri secono a quanto riferisce il Tirreno è stato recapitato a loro un avviso di garanzia.

Indagini: bambino morto a soli 18 mesi

Dalla perquisizione disposta dal Pm Anna Pensabene, sono stati trovati alcuni grammi di hashish e qualche bottiglietta consumata di metadone. Ricostruendo la dinamica il bambino sarebbe morto a causa di una "intossicazione acuta da metadone''. Il piccolo sarebbe stato esposto a varie sostanze stupefacenti. Sostanze che avrebbe anche respirato in casa dato che venivano assunte dai genitori. Cosi oggi oltre all'avviso di garanzia notificato  é stato aggiunto il decreto di perquisizione ai genitori. La coppia  difesa dall'avvocato Sabrina Pollini, avrebbe nominato un consulente di parte, il medico legale Giulia Nucci, che presto depositare anche le proprie conclusioni.

Mimma Gaziano