Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Concorso d’Eleganza  Villa d’Este 2024- “Best of Show”

 

Best of Show“: L’Alfa Romeo 8C 2300 vince il Trofeo BMW Group al  Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024.

Finale scintillante del più tradizionale concorso di bellezza per auto storiche sulle rive del Lago di Como.

La giuria internazionale di esperti seleziona l’Alfa Romeo 8C 2300 come vincitrice assoluta.

 

 

 Il fascino da sogno del Grand Hotel Villa d’Este sulle rive del Lago di Como ha offerto il palcoscenico perfetto per sperimentare la magia della mobilità nell’edizione di quest’anno del Concorso d’Eleganza Villa d’Este in tutta la sua fantastica varietà. Il festival del patrimonio automobilistico più esclusivo e tradizionale al mondo ha affascinato una schiera di visitatori dal 24 al 26 maggio presso la sede dell’evento. 

La Giuria ha selezionato il vincitore stellare assoluto tra i partecipanti che hanno gareggiato nelle otto classi glamour.

Un’Alfa Romeo 8C 2300, con carrozzeria a spider di Figoni degli anni ’30, ha vinto il concorso. Domenica, il fiero proprietario della HM Collection del Belgio ha ricevuto il prestigioso premio del vincitore, il Trofeo BMW Group – Best of Show. Helmut Käs, Responsabile di BMW Group Classic e Presidente del Concorso d’Eleganza Villa d’Este, e Wilhelm Schmid, CEO di A. Lange und Söhne, hanno consegnato il Premio.

Insieme alla splendida coppa, il vincitore selezionato dalla Giuria ha anche ricevuto un modello unico dell‘orologio 1815 Chronograph in oro bianco, creato appositamente per il vincitore del Best of Show da A. Lange und Söhne.

 

Il vincitore di quest’anno della Coppa d’Oro Villa d’Este, selezionato dal Referendum Pubblico è  la McLaren F1 del 1995. Un’auto da corsa di grande successo presentata da Tony Vassilopoulos dalla Gran Bretagna ha ottenuto il maggior numero di voti dai visitatori dell’evento.

 

BMW Group Classic ha affascinato un pubblico diversificato in entrambe i Public Days. Al Wheels&Weisswürscht –Amici&Automobili, tenutosi il sabato, un gran numero di club automobilistici BMW e di altri marchi dell’Europa settentrionale e centrale hanno celebrato la varietà automobilistica di diversi marchi dagli anni ’30 ad oggi, unendosi per salutare oltre 150 modelli di questo periodo.

 

La Giornata Pubblica del Concorso d’Eleganza Villa d’Este – il Festival e i suoi numerosi momenti salienti hanno attratto un pubblico di quasi 12.000 visitatori ed era già sold out nel primo pomeriggio La mostra nella Rotonda, situata nel parco di Villa Erba, ha presentato la 20a BMW Art Car disegnata da Julie Mehretu, insieme ad altre iconiche BMW Art Cars che hanno fatto la storia delle corse a Le Mans.

La sportiva ed elegante BMW Z8 è stata molto apprezzata dal pubblico sulle rive del Lago di Como per celebrare il suo 25° anniversario. Nell’Innovation Isle del BMW Group, l’azienda ha fornito informazioni sui nuovi sistemi di propulsione e sulle innovazioni tecnologiche nel suo attuale portafoglio di modelli. Un omaggio speciale è stato dedicato al grande Marcello Gandini, maestro del design automobilistico italiano moderno, recentemente scomparso. 

I giovani visitatori e gli appassionati di giochi hanno potuto divertirsi sulla pista Carrera e sul simulatore di Sim Racing, mettendo alla prova le loro abilità contro il pilota professionista Bruno Spengler

La Giornata Pubblica ha anche permesso agli spettatori di celebrare la loro comune passione per l’automobilismo, ammirando la spettacolare parata di tutte le auto storiche che hanno gareggiato nelle classi di premiazione del Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024. Questa cavalcata ha presentato uno spettacolo impressionante che ha attraversato l’arco dal passato al futuro.

 

Dopo la conclusione della Parata di domenica, Helmut Käs (Responsabile di BMW Group Classic e Presidente del Concorso d’Eleganza Villa d’Este), Carlotta Fontana (Membro del Consiglio di Villa d’Este) e Massimiliano di Silvestre (Presidente di BMW Italia) hanno presentato il ricavato dalla vendita dei biglietti di sabato e un importo aggiuntivo di BMW Group Classic come donazione, per un totale di 50.000 euro, a Matteo Monti (Sindaco di Cernobbio) per l’asilo nido comunale di Cernobbio.

Bmw cerimonia di donazione asilo di Cernobbio

Donation ceremony to Comune di Cernobbio during Concorso di Eleganza Villa d’Este 2024

 

Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024 ci permette di evidenziare il fascino della mobilità in tutte le sue sfaccettature e di connettere l’iconica storia automobilistica passata con il presente e il futuro. Vediamo questo non solo come la creazione di un evento esclusivo, ma soprattutto come la realizzazione di un evento nei due Public Days per tutti gli appassionati di auto storiche“, ha spiegato Helmut Käs (Responsabile di BMW Group Classic e Presidente del Concorso d’Eleganza Villa d’Este).

 

Villa d’Este è orgogliosa di onorare l’eleganza senza tempo, la classe e la passione per le automobili che hanno caratterizzato il Concorso d’Eleganza dal 1929. Il successo dell’evento risiede nelle auto uniche esposte, ma anche nell’emozione e nella passione condivise da generazioni di appassionati di motori. Siamo grati a BMW Group per la partnership di lunga data e la grande collaborazione con Villa d’Este“, ha commentato Davide Bertilaccio (CEO di Villa d’Este Hotels).

 

 Sul sito www.concorsodeleganzavilladeste.com  i momenti salienti del Concorso d’Eleganza Villa d’Este

 

 

 

 

 

 

 

Condividi sui social