Bentivoglio (Bologna), partorisce

Bentivoglio (Bologna), partorisce con assistenza in videochiamata

Bentivoglio (Bologna), partorisce con l’aiuto di un’operatrice del 118 in videochiamata

Laila Driouch, la donna che sabato sera ha partorito a Bentivoglio (Bologna) sui sedili della sua macchina: Se non avessi chiamato il 118 il bambino non sarebbe vivo.

Mi hanno salvato la vita, quella del bambino e anche la mia.

“Mi sono vestita per andare in ospedale, abitiamo vicino – ha detto – ma quando sono arrivata in cortile ed ero vicino alla macchina ho sentito che c’era qualcosa che non andava, stavo per partorire.

Allora ho chiamato al 118 ed è stata attivata la videochiamata. Voglio ringraziare quest’infermiera che mi ha detto tutto quello che dovevo fare:

‘Sali in macchina, togliti i vestiti, sdraiati sui sedili, come fare per evitare che il bimbo cadesse a terra”.

Tutto è durato “cinque minuti scarsi”, ha raccontato l’infermiera, Elisa Nava. (ANSA)

Condividi sui social