badanti senza green pass photo credits: unasf.conflavoro.it

Faq governo, badanti senza green pass devono lasciare casa

Le tre Faq pubblicate oggi sul sito di Palazzo Chigi sottolineano: «Se la badante non possiede il green pass non potrà accedere al luogo di lavoro» e se è convivente «dovrà abbandonare l’alloggio» anche perché prevale il «diritto della persona assistita di poter fruire senza soluzione di continuità della assistenza ricorrendo ad altro idoneo lavoratore».

Badanti senza green pass

In risposta alle numerose domande, il governo afferma che non sono dovuti vitto e alloggio, oltre allo paga, alle badanti senza il green pass. Se invece la badante (convivente) è positiva al Covid-19, «non potrà allontanarsi dalla casa nella quale vive» per la quarantena.

Condividi sui social