Festival Alessandria Barocca e non solo...

XV Festival Internazionale Alessandria Barocca e non solo …

XV Festival Internazionale Alessandria Barocca e non solo … 4 mesi di programmazione, 11 spettacoli, 45 artisti coinvolti, 6 Comuni e 9 “luoghi della musica e dell’arte” raggiunti

XV Festival Internazionale Alessandria Barocca e non solo
XV Festival Internazionale Alessandria Barocca e non solo …

03 Giugno 2024, XV Festival Internazionale Alessandria Barocca e non solo il via venerdì 7 giugno, fino a sabato 5 ottobre 2024 :

  • 4 mesi di programmazione
  • 11 spettacoli
  • 45 artisti coinvolti
  • 6 Comuni e 9 “luoghi della musica e dell’arte” raggiunti

Questi i numeri della XV edizione del Festival Internazionale di Musica “Alessandria Barocca e non solo…” 

Il via venerdì 7 giugno per concludersi sabato 5 ottobre 2024.

“Un cartellone ricco, vario, con prime assolute e attesissimi ritorni – spiega Daniela Demicheli, che del Festival cura una Direzione Artistica vincente per l’alta qualità dell’offerta e per l’attenzione, mai venuta meno, ad una programmazione trascinante, entusiasmante, sempre mirata al coinvolgimento di un pubblico il più possibile variegato e non solo di esperti – che contribuiranno a rendere più vivace l’offerta culturale sul territorio anche grazie ad una rinnovata e consolidata rete di collaborazioni con enti ed istituzioni locali di cui siamo particolarmente soddisfatti ed orgogliosi”

Le collaborazioni

“Oltre al Comune di Alessandria, partner di tutti gli eventi che si svolgeranno in città, con grande piacere sono state rinnovate le co-produzioni con il Conservatorio A. Vivaldi, ASM Costruire Insieme, GamondiumMusicFestival, Perosi Festival e AQ Luogo d’incontri APS oltre alle collaborazioni con diversi Comuni della provincia alessandrina, con la Biblioteca Civica di Alessandria con l’ Associazione culturale Oviglio Arte, la SOMS di Castellazzo Bormida, oltre che con le Diocesi di Alessandria e Tortona”.

Un viaggio musicale

“La stagione concertistica 2024 sarà un viaggio musicale avvolto nella maestosità barocca, nell’intimismo e nell’emotività del grande repertorio romantico, nella varietà dei linguaggi musicali del ‘900 e arricchito, come consuetudine, dalla presenza di artisti di fama internazionale”.

  • L’ensemble di residenza “L’Archicembalo”,
  • Il Coro Accademico Stefano Tempia diretto da Luigi Cociglio, Francesco Cavaliere;
  • Il Duo Costa – Demicheli, l’Ensemble Lorenzo Perosi;
  • Il Duo Bassi – Solinas, Simone Gragnani

 

Per lo spazio giovani, i talentuosi Alexandra Ivchenko e Giovanni Manerba saranno le perle che guideranno questa esperienza d’ascolto unica.

Festival Alessandria Barocca e non solo...
Festival Alessandria Barocca e non solo… Duo Demicheli-Costa

 

Tra musica e letteratura il Festival ospiterà la presentazione del libro di Cristina Cavalletti Mercogliano “Un giardino m’invitava – Il sogno poetico di Matilde Wesendonck e Richard Wagner nel piccolo Eden sul lago di Zurigo”. Dialogheranno con l’autrice, Daniela Demicheli e Pietro Mercogliano.

L’evento inaugurale del Festival “Alessandria Barocca e non solo…” si svolgerà, in co – produzione con il Comune di Alessandria e ASM Costruire Insieme, venerdì 7 giugno alle ore 21, presso la Biblioteca Francesca Calvo.

 

In occasione dell’apertura serale straordinaria della mostra di Gianni Berengo Gardin “Cose mai viste” alle Sale d’arte e di Archivissima, il Festival e la Notte degli Archivi, il Duo costituito da Matteo Costa e Daniela Demicheli presenterà un pirotecnico programma per pianoforte a 4 mani del titolo IN BIANCO E NERO che i musicisti hanno definito una ”artistica commistione” di mondi diversi e di diverse atmosfere, immagini, suggestioni: dal teatro al cinema, dalla musica classica al jazz ed al blues.

Festival Alessandria Barocca e non solo...
Festival Alessandria Barocca e non solo…

“Si tratta di un programma – spiegano ancora Costa e Demicheli – in cui passaggio dal mondo classico e teatrale dell’Ouverture dal Barbiere di Siviglia di Rossini alla straordinaria sintesi di musica popolare e colta rappresentata dalla Rhapsody in Blue di Gershwin – un caleidoscopio di generi che rappresenta la molteplicità delle culture che convivevano nelle metropoli americane degli anni Venti – per arrivare infine a Le boeuf sur le toit di Milhaud, definito nel sottotitolo “fantasia cinematografica su arie sud-americane”, assume il significato di un percorso d’arte che invita il pubblico a scorgere fra le note i diversi personaggi, caratteri e luoghi descritti e a trasferirne l’essenza nelle personali emozioni sviluppate dal racconto musicale”.

Il XV Festival Internazionale “Alessandria Barocca e non solo…” è realizzato grazie al contributo, delle Fondazioni CRA e CRT, del Comune di Alessandria, di ASM Costruire Insieme, della Diocesi di Tortona e di AQ Luogo di incontri APS e gode del Patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Piemonte, della Provincia di Alessandria, del Comune di Borghetto di Borbera e delle Diocesi di Alessandria e Tortona.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, senza obbligo di prenotazione.

Festival Alessandria Barocca e non solo...
Festival Alessandria Barocca e non solo…
Condividi sui social