Siracusa, merendine stupefacenti

Siracusa, operazione importante della Compagnia Carabinieri di Siracusa.

Carabinieri arrestano a Floridia 44enne con 13 kg di hashish

Siracusa, 30 gennaio 2024 – I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Siracusa hanno arrestato un 44enne di Floridia, senza precedenti di polizia, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato trovato in possesso di oltre 200 panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 13 chilogrammi. La droga era occultata in confezioni perfettamente sigillate di merendine, barrette alimentari e prodotti dolciari vari.

Lo stupefacente, se immesso sul mercato, avrebbe fruttato oltre 150mila euro.

Il 44enne è stato posto ai domiciliari.

I dettagli dell’operazione

I Carabinieri hanno proceduto all’arresto del 44enne a seguito di una perquisizione personale e domiciliare. La droga è stata trovata in un garage che è nella disponibilità dell’uomo.

I panetti di hashish erano occultati con grande fantasia all’interno di confezioni perfettamente sigillate di merendine, barrette alimentari e prodotti dolciari vari.

Lo stupefacente è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’importanza dell’operazione

L’operazione dei Carabinieri ha permesso di sventare un’importante attività di spaccio di droga. La quantità di hashish sequestrata è significativa e avrebbe potuto fruttare un notevole guadagno illecito.

L’arresto del 44enne è un importante risultato per le Forze dell’Ordine, che contribuisce a contrastare il traffico di droga sul territorio.

Condividi sui social