Omicidio in Valtellina

Mestre, auto in bilico

Mestre, auto in bilico sul cavalcavia della strage: illeso il conducente

Mestre, 15 gennaio 2024 – Un’auto è finita in bilico sul cavalcavia di Mestre, lo stesso luogo dove, lo scorso 3 ottobre, un bus precipitò provocando la morte di 21 persone.

L’incidente è avvenuto all’alba di domenica 14 gennaio, intorno alle 4.30. L’auto, una Audi A4, stava procedendo in direzione di Mestre quando, per cause ancora da accertare, è uscita di strada e ha sfondato il guardrail.

La barriera stradale è riuscita a trattenere l’auto, impedendone la caduta nel vuoto. Il conducente, un uomo di 45 anni, è rimasto illeso ed è stato trasportato in ospedale per accertamenti.

L’incidente ha riportato alla memoria la tragedia del 3 ottobre, che ha sconvolto l’intera città. Il bus, partito da Marghera, era diretto a Mestre quando, per cause ancora da accertare, è precipitato dal cavalcavia, provocando la morte di 21 persone, tra cui l’autista e 20 turisti stranieri.

Condividi sui social