L' Arma apre ai professionisti

L’Arma apre le porte a professionisti che hanno la possibilità di prestare, a tempo determinato, il proprio servizio all’istituzione e al Paese.

L' Arma apre ai professionisti
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri

  • APERTE LE CANDIDATURE DELLA “RISERVA SELEZIONATA” - ARMA DEI CARABINIERI

L’Arma apre le porte a professionisti che hanno la possibilità di prestare, a tempo determinato, il proprio servizio all’istituzione e al Paese. Si tratta degli arruolamenti nel ruolo Ufficiali attraverso la “Riserva Selezionata”, ormai giunta alla 7^ edizione consecutiva. 

Con la denominazione “Riserva Selezionata” si intendono gli Ufficiali di complemento in congedo e pure i professionisti provenienti dalla vita civile, che vengono nominati Ufficiali di complemento, direttamente senza concorso e in via eccezionale, qualora in possesso di spiccate professionalità, non compiutamente disponibili nell’Arma e utili a soddisfare eventuali esigenze, correlate con attività addestrative, operative e logistiche. Non si tratta in ogni caso di un’assunzione a tempo indeterminato, quanto di un periodo di ferma non superiore a un anno, rinnovabile per un ulteriore periodo non superiore a due anni.

L’istituto è disciplinato dal combinato disposto dell’articolo 674, D.Lgs 15 marzo 2010 n.66 (che ha riassettato l’articolo 4 del Regio decreto 16 maggio 1932 n.819, c.d. “Legge Marconi”) e dell’articolo 987 del medesimo decreto.

Possono presentare la propria candidatura Ufficiali di complemento in congedo, civili (uomini e donne) che rispondano ai requisiti dettagliati nell’avviso, tra cui età minima 27 anni, possesso del titolo di laurea e, ove previsto, relativa abilitazione all’esercizio della professione e/o iscrizione all’albo professionale. Le istanze per partecipare all’iter selettivo si possono presentare online al link:  https://extranet.carabinieri.it/ConcorsiOnline20/AvvisoPubblico  entro il 31 luglio p.v..

Ulteriori dettagli sono reperibili sul sito dell’Arma all’indirizzo  https://bit.ly/3fdgt1v