Lecce, GdF interviene: contrabbando di gasolio agricolo

Contrabbando di gasolio agricolo: maxi operazione della GDF di Lecce.

chesini garden
chesini garden
chesini garden

il G.I.P. del Tribunale di Lecce ha disposto l’arresto di 11 persone (3 in carcere e 8 ai domiciliari), indagati - a vario titolo - per associazione a delinquere finalizzata ai reati di contrabbando di gasolio agricolo.

Gli inquirenti ritengono di aver accertato un'evasione fiscale (tra accisa, Iva ed Ires) tra il 2014 e il 2018 di oltre 20 milioni di euro ed hanno quindi disposto il sequestro di beni a carico di 17 indagati e otto aziende, tre delle quali anche destinatarie di interdizione per un anno dall'esercizio dell'attività di commercio all'ingrosso di prodotti petroliferi.
    Le indagini, durate oltre due anni, avrebbero fatto emergere due sistemi di frode: il primo rappresentato dal contrabbando di un ingente quantitativo di gasolio agricolo; il secondo dall'utilizzo di una società "cartiera" che acquistava e commercializzava carburante per autotrazione, evadendo così l'IVA. (ANSA)