Malpensa, proteste del Trasporto Aereo, Air Italy in particolare

Un gruppo di lavoratori dell'aviazione italiana Unito oggi a Malpensa per un Flash mob con l'obiettivo di non far calare l'attenzione sulle migliaia di lavoratori dell'aeroporto di Malpensa

Malpensa, proteste del Trasporto Aereo, Air Italy in particolare
Malpensa, proteste del Trasporto Aereo, Air Italy in particolare
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Un gruppo di lavoratori dell'aviazione italiana Unito oggi a Malpensa per un Flash mob con l'obiettivo di non far calare l'attenzione sulle migliaia di lavoratori dell'aeroporto di Malpensa.

Il settore reclama da tempo, aiuti importanti, solo su Malpensa tra lavoratori e indotto si era arrivati parecchie decine di migliaia di posti di lavoro, decimati dalla scarsa affluenza di passeggeri dopo i blocchi  e la paura di volare per il coronavirus.

ra i presenti anche il segretario nazionale trasporto aereo conf.a.€.l Mario Clemente che dichiara: l'aviazione non è solo Alitalia. Da troppi anni  l'attenzione dei media e della politica e unidirezionalmente incentrata su Alitalia. Confal.a.€.l. misure nei confronti dei naviganti italiani sia in termini di ammortizzatori sociali che salariali.
Il covid-19 non è il solo responsabile dello stallo dell'intero comparto. L'aviazione civile ed i 3 miliardi di euro ad essa destinati sono una ghiotta occasione per cominciare a fare le cose per bene.

Hanno partecipato alla protesta i lavoratori di società di servizi aeroportuali, compagnie aeree (air italy, Norwegian, blu panorama) in numero complessivo non superiore a 50.