Milano, nasce il primo master in aviation management con osservatorio aerospaziale permanente

nasce il primo master in aviation management

Milano, nasce il primo master in aviation management con osservatorio aerospaziale permanente
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Si è tenuta oggi, 10 Luglio 2020, presso Villa Clerici prestigiosa sede di Milano della School of Management dell’Università LUM Jean Monnet, la conferenza stampa di presentazione dell’Executive Master in Aviation Management

Il progetto nato da una partnership tra la School of Management dell’Università LUM Jean Monnet, SEAS srl, AEA Aircraft Enegeering Accademy e MB Group; collaborazione guidata dalla direzione del Dott. Alessandro Cianciaruso e del Prof. Marco Bacini, che ha dato vita al primo ed unico Master in Italia di questo tipo, con l’ambizione di formare i nuovi manager nel campo aviation. 

Ad aprire l’intervento il Prof. Marco Bacini, CEO di MB Group, che ha sottolineato l’importanza di contribuire in ambito accademico con materie totalmente innovative, che garantiscano qualità dal punto di vista teorico e know-how sul campo pratico, “Creare un percorso professionale per raccordare dimensione accademica e mondo del lavoro”. 

Quali gli obiettivi del Master? “Cerchiamo di creare una professione altamente specializzata, con la collaborazione di docenti che hanno gestito il nostro settore ai massimi livelli in Italia” ha spiegato il Dott. Alessandro Cianciaruso, CEO SEAS srl.

Hanno voluto essere presenti i docenti Emilio Bellingardi Direttore Generale Sacbo spa che ha dichiarato come “la finalità del Master sia proprio quella di allargare ed elevare il livello di professionalità nel nostro Paese, per raggiungere i livelli di alta managerialità che distinguono altri Stati”. 

Presenti anche Amelia Corti CEO della BIS (BGY International Services), Lorenzo Mantegazza Security Manager dello scalo di Bergamo Orio al Serio, Elia Pistola Regional Director SEAS operazioni Ryanair in Italia, Enrico Maria Malato Regional Manager SEAS operazioni Ryanair in Italia, Elia Vantini Training Manager AEA (Aircraft Engineering Academy), Remy Cohen e Federico Maria Alberto Caligaris della Cohen & Co Advisors. 

Ha partecipato alla conferenza anche il Dott. Stefano Gualandris, esperto in materie aerospaziali e di difesa, membro del distretto aerospaziale Lombardo, di AIAD, ed in Svizzera dello Swiss Space Center e dello Swiss Aerospace Cluster. 

In chiusura l’intervento del prorettore dell’Università LUM Jean Monnet, Prof. Francesco Manfredi, che si è dichiarato soddisfatto della capacità di istituire ed organizzare corsi formativi altamente professionalizzanti, e che vadano oltre il mero percorso accademico, e ha illustrato come il progetto non sia solo formazione professionale, ma anche costituzione di un patrimonio di conoscenze attraverso una specializzazione che possa generare innovazione sociale, sia nell’impresa privata, sia nella comunità.

Il Master sarà anche il punto di partenza per l’istituzione di un tavolo permanente che faccia da osservatorio per lo studio, la ricerca e l’approfondimento in tema aerospaziale.