Napoli: deposta targa in ricordo di Pasquale Apicella

Hanno preso parte la moglie e i figli del poliziotto, il prefetto di Napoli, Marco Valentini, il questore di Napoli Alessandro Giuliano, il sindaco della città Luigi de Magistris e l'assessore alla toponomastica Alessandra Clemente.

Napoli: deposta targa in ricordo di Pasquale Apicella
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Napoli: deposta targa in ricordo di Pasquale Apicella

CONDIVIDI
 

Targa per Pasquale ApicellaA Napoli, questa mattina, nel luogo dove l’assistente della Polizia di Stato Pasquale Apicella, lo scorso anno, ha perso la vita, è stata posta una targa in suo ricordo.

Targa per Pasquale ApicellaAlla cerimonia, svolta nel rispetto delle norme anti Covid a Calata Capodichino, hanno preso parte la moglie e i figli del poliziotto, il prefetto di Napoli, Marco Valentini, il questore di Napoli Alessandro Giuliano, il sindaco della città Luigi de Magistris e l'assessore alla toponomastica Alessandra Clemente.

Deposte anche due corone d’alloro del Capo della Polizia e del Sindaco di Napoli.

Targa per Pasquale ApicellaPasquale aveva 37 anni e la notte in cui è morto stava cercando di sventare un furto in una banca ma, mentre provava a bloccare con l’auto di servizio la fuga dei malviventi, la macchina è stata violentemente speronata e l’impatto gli è stato fatale.