Piemonte. Vergogna ex Embraco nessun accordo 400 lavoratori licenziati

Nessuna trattativa volta alla soluzione per salvare 400 lavoratori che rimarranno senza lavoro, il solito comportamento del Pd per favorire le multinazionali in Italia.

Piemonte. Vergogna ex Embraco nessun accordo 400 lavoratori licenziati
chesini garden
chesini garden
chesini garden
Piemonte. Vergogna ex Embraco nessun accordo 400 lavoratori licenziati

Piemonte 27 Aprile, nessun accordo tra sindacati che si stanno occupando della ex Embraco (gruppo Whirpool), e curatori fallimentare di Ventures.

Convocato anche l’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte per le trattative, ma 400 lavoratori rimarranno senza lavoro dal 22 luglio, in concomitanza con il termine degli ammortizzatori sociali.

Le richieste d'inviare i cig per Covid, nonostante siano sostenute anche dai tecnici del ministero del Lavoro, non sono state prese in considerazione.

E' chiara l'intensione da parte del Ministro Calenda di fare proliferare in Italia le multinazionali, distuggendo il tessuto della piccola e media impresa, senza difenderlo dalla concorrenza sleale delle multinazionali.

Il Pd è inadatto a contrastare il male della globalizzazione.

L'europarlamentare e vicesegretario federale della Lega Lorenzo Fontana commenta così l'accaduto aggiungendo inoltre :"Solo un cambio di rotta può salvare l'Italia, e ristabilire un'equa concorrenza, a pari di equità fiscale".

What's Your Reaction?

like
0
dislike
0
love
0
funny
0
angry
0
sad
0
wow
0