Licia Ronzulli il video in rete sul “falso” vaccino. Bomba in Forza Italia

Su Tik Tok gira il video che rappresenta Licia Ronzulli con il cappuccio alla siringa durante il vaccino

Il 19 Luglio 2021 la Senatrice di Forza Italia Licia Ronzulli, depositava in Senato il ddl Ronzulli (FI). Obbligo per personale scolastico e sospensione in caso di inadempienza.

Pochi giorni dopo, in data 21 luglio 2021, la Ronzulli pubblica sul suo profilo social Twitter la foto scandalo che solo oggi a distanza di mesi, fa scoppiare la bomba nel suo partito.

Su Tik Tok il video accusa sulla finta iniezione

In una chat piemontese del partito Forza Italia, viene pubblicato questo video nel quale l’utente del social Tik Tok @dddanieleeee0 contesta la veridicità del vaccino della Senatrice di Forza Italia. Di fatto nell’immagie da Lei stessa pubblicata, la siringa ha il cappuccio.

Per quanto una foto non sia prova certa di una finzione, magari scattata poco prima o subito dopo la reale iniezione, abbiamo chiesto alla Senatrice Ronzulli se avesse qualcosa da replicare e sulla questione dichiara : ” Quanta ignoranza. Non conoscete neppure le siringhe per il vaccino e parlate pure! Non è un tappo ma un o-ring che sta intorno al cono. Non è una siringa da insulina. Ridicoli”.

Fabio Sanfilippo di Forza Italia dichiara : “ Per quanto lo scatto della Senatrice non sia prova certa di finzione, nonchè apprendendo le sue dichiarazioni Lei da esperta potrebbe effettivamente aver ragione, mi chiedo perchè non spiegare meglio a scanso di equivoci. Questa è la prova lampante della disattenzione ed inadeguatezza a rappresentare lo Stato. La Senatrice avrà anche fatto il vaccino reale, ma con tale disattenzione, il cittadino si sente preso in giro in quanto il dubbio rimane tale. Non lamentiamoci se poi alle elezioni comunali, Forza Italia è risultata ai minimi termini. Se deve essere così mal rappresentata, il sostenitore scappa! ”

Licia Ronzulli Vaccino

E’ la prima volta che leggi

Il Quotidiano d’Italia ?

Siamo un giornale online che, sinteticamente e

senza troppi fronzoli, desidera spiegare la realtà dei fatti.

Se ti fosse piaciuto l’articolo, in fondo trovi le funzioni per la condivisione

Per info ed articoli contatta la redazione

Condividi sui social