Minacce a Calderoli:

Minacce a Calderoli: Sottosegretario Piazza esprime solidarietà

Minacce a Calderoli: Sottosegretario Piazza esprime solidarietà e difende l’autonomia come opportunità per l’Italia

Milano, 28 agosto – Il sottosegretario all’Autonomia e ai Rapporti con il Consiglio regionale, Mauro Piazza, ha espresso la sua piena solidarietà a Roberto Calderoli.

Solidarietà al ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, condannando fermamente qualsiasi forma di intimidazione.

Queste dichiarazioni giungono in seguito alle minacce ricevute dal ministro, segnalando un clima di tensione che riguarda il dibattito sull’autonomia delle regioni.

Piazza ha sottolineato la sua fiducia nella risolutezza di Calderoli, affermando che il ministro non si farà spaventare

E continuerà con ancora maggiore determinazione il suo impegno per raggiungere l’obiettivo dell’autonomia regionale.

L’esponente della Giunta guidata da Attilio Fontana ha evidenziato che l’autonomia differenziata è già prevista dalla Costituzione, pertanto non esiste alcun attacco all’unità del Paese né alle regioni del Sud.

In realtà, ha precisato Piazza, potenziare l’autogoverno delle Regioni rappresenta un’opportunità per l’intero territorio nazionale. 

visione dell’autonomia come mezzo per sviluppare specifiche politiche a livello regionale, rispondendo meglio alle esigenze e alle peculiarità locali, è vista come una prospettiva vantaggiosa per tutti.

In un contesto in cui il dibattito sull’autonomia delle regioni può generare tensioni, il sottosegretario Piazza si schiera a favore del dialogo costruttivo

E della valorizzazione delle opportunità che l’autonomia può offrire.

Le sue parole riflettono la volontà di promuovere una visione positiva dell’autonomia regionale come strumento per il progresso e il benessere dell’Italia nel suo complesso.

Condividi sui social