Samarate, quattro nuovi casi di positività al COVID-19 ed un guarito. 

Samarate, quattro nuovi casi di positività al COVID-19 ed un guarito. 
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Samarate quattro nuovi casi di positività al COVID-19 ed un guarito. 

di Alessio Luisetto.


Samarate, dopo gli otto casi di positività al COVID-19 registrati nella giornata di ieri, purtroppo anche oggi deve registrare altri quattro nuovi casi di positività al coronavirus ed una persona guarita.
Il comunicato ufficiale del Primo Cittadino,  Enrico Puricelli postato sulla pagina social Facebook. 
IL SINDACO INFORMA - AGGIORNAMENTO 19 OTTOBRE 2020

ATTENZIONE: UN NUOVO GUARITO E QUATTRO NUOVI CASI DI CONTAGIO DA COVID-19 A SAMARATE.

Alle ore 21:00 di oggi – 19 ottobre 2020 – Ats Insubria mi ha comunicato quatto nuovi casi di positività al Covid-19 nel territorio di Samarate.
Per fortuna, anche una notizia positiva: un nostro Concittadino è guarito.
Gli osservati salgono a cinquantaquattro.

In totale, ad oggi: 

- positivi: 40
- guariti: 58
- in osservazione: 54
- deceduti: 9 

Le autorità sanitarie hanno messo in atto i protocolli e le misure necessarie per la tutela di chi potrebbe aver avuto contatti con le persone risultate positive. Tali persone rientrano tra gli “osservati”, ai quali è stata fissata la misura della quarantena.

Inoltre, Vi informo che gli alunni di quattro classi, in due scuole del nostro territorio, sono stati posti in isolamento precauzionale (così come previsto dai protocolli ministeriali) a causa della positività al Covid-19 di un docente e di alcuni ragazzi frequentanti.

ATS Insubria e gli Istituti comprensivi hanno già provveduto a contattare le famiglie degli alunni interessati, per comunicare il provvedimento.

Le scuole sono luoghi SICURI dove si rispettano le norme.

Un appello a Voi ragazzi: usciti da scuola indossate la mascherina e restate distanti tra di voi, anche quando, al pomeriggio, vi incontrate (in casa o fuori).
 
Comprendiamo l’esasperazione per il protrarsi di questa situazione, ma non possiamo gettare al vento i sacrifici fatti nei mesi scorsi.

Rispettiamo TUTTI le regole che ci siamo dati: mascherina, igenizzazione, distanziamento.

Tre regole all'apparenza semplici e banali, che troppo spesso sottovalutiamo. Soprattutto con parenti ed amici.

Il Sindaco
Enrico Puricelli