Sicilia, lo chef Andrea Finocchiaro, grande successo del "Dolce Provvidenza"

Ospite graditissima anche Carla Verga discendente dello scrittore, che già in precedenza aveva avuto parole di grande ammirazione per lo chef Andrea Finocchiaro che ha voluto, con questa iniziativa, sottolineare l’importanza di Verga nel panorama culturale nazionale.

Sicilia, lo chef Andrea Finocchiaro, grande successo del "Dolce Provvidenza"
Chedi Finocchiaro
chesini garden
chesini garden
chesini garden

A CASA VERGA ARRIVA “PROVVIDENZA”

IL DOLCE CREATO DALLO CHEF ANDREA FINOCCHIARO

 

(Catania, 18 settembre 2020) - Dopo il grande successo della presentazione ufficiale del "Dolce Provvidenza" realizzato dallo chef Andrea Finocchiaro e dedicato all'opera dei Malavoglia di Giovanni Verga, avvenuto a settembre 2019 presso Palazzo degli Elefanti, in una cornice istituzionale di grande prestigio, adesso è la volta di un ulteriore passo in avanti in questa opera di valorizzazione del patrimonio immateriale culturale enogastronomico siciliano. L’evento ha ricevuto il patrocinio del Comune di Catania, della Regione Sicilia e dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Oggi sabato  19 settembre alle ore 11.00, presso la Casa Museo di Giovanni Verga sita in via Sant'Anna nel cuore di Catania  lo chef Andrea Finocchiaro, fondatore dell’associazione di cucina e turismo Ristoworld Italy,  ha dato consegna della ricetta del dolce e collocherà, in esposizione permanente, la copia della torta realizzata in porcellana fredda da Agata Consoli, pluripremiata campionessa di cake design.

I lavori, moderati da Marcello Proietto di Silvestro, presidente di Ristoworld, saranno impreziositi anche da un filmato che racconta il “dietro le quinte” della realizzazione del dolce.

Interverranno, tra gli altri, Gioconda Lamagna, direttore dei parchi archeologici di Catania e della Valle dell’Aci, Giovanni Laudani, dirigente dell’ufficio Progettazione e valorizzazione dei siti dipendenti e restauri (che si occupa, dunque, anche della casa museo Giovanni Verga), Santa Sorbello, (Casa Verga), rappresentanti istituzionali regionali e comunali e il consiglio direttivo dell’associazione di valorizzazione del Made in Italy. Ospite graditissima anche Carla Verga discendente dello scrittore, che già in precedenza aveva avuto parole di grande ammirazione per lo chef Andrea Finocchiaro che ha voluto, con questa iniziativa, sottolineare l’importanza di Verga nel panorama culturale nazionale.