pane integrale

Il pane, fonte di energia per chi pratica sport

Il pane è un alimento fondamentale nella dieta mediterranea e uno degli alimenti più consumati in Italia. Sottovalutato per anni, grazie ai nutrizionisti e al buon lavoro di molti artigiani lo stanno rendendo di nuovo indispensabile a tavola. Inoltre, è essenziale per gli atleti grazie al suo valore nutrizionale.

Mangiare il pane è associato ad una maggiore capacità cardio-respiratoria. Oltre a far parte di una dieta sana, aiuta a migliorare le prestazioni sportive.

Il fatto è che i carboidrati sono una fonte essenziale di nutrienti e forniscono l’energia necessaria al nostro corpo per il suo normale funzionamento. Il pane è uno degli alimenti che ne contiene in proporzione più elevata. Tra il 50% e il 60% delle calorie che ingeriamo quotidianamente dovrebbero provenire da carboidrati e per aiutare a raggiungere questo livello sarebbe consigliabile prendere da 4 a 6 porzioni di cereali al giorno. Ecco perché è un alleato perfetto per fornire energia agli atleti durante una gara o una sessione di allenamento. 

Corridori, nuotatori, sciatori o ciclisti. Ognuno ha esigenze dietetiche specifiche, ma tutti hanno bisogno di carboidrati nella dieta per soddisfare le proprie esigenze sportive. Ad ogni modo, le sessioni di allenamento quotidiane devono essere accompagnate da una dieta adeguata ed equilibrata, nonché adattata ai propri obiettivi. È dello stesso parere il tennista italiano Fabio Fognini, che in un intervista ha dichiarato che l’alimentazione può fare la differenza e che prima di una partita ha sempre bisogno di carboidrati e ovviamente non rinuncia al pane.nuotatore

Anche per le discipline sportive più sedentarie una dieta equilibrata è alla base del successo.

Per citare un altro esempio, la giocatrice di poker Katerina Malasidou sottolinea l’importanza di un’alimentazione corretta e del modo in cui aiuta a migliorare il nostro livello di concentrazione, di auto-fiducia ed equilibrio emotivo. Anche lo scacchi e altri giochi della mente richiedono dei nutrienti specifici in grado di mantenere alta l’energia e l’efficacia del cervello.


Come già menzionato, per gli atleti regolari, il consumo di carboidrati diventa ancora più importante poiché le esigenze nutrizionali aumentano a causa del maggiore dispendio calorico. Quando si fa esercizio fisico, il corpo tende a necessitare di un apporto energetico aggiuntivo utilizzando l’indice di glicogeno immagazzinato nei muscoli. Pertanto, una delle raccomandazioni principali è quella di ingerire un’elevata quantità di carboidrati che consente al corpo di avere riserve muscolari e quindi evitare la comparsa di affaticamento.


Oltre ai carboidrati presenti nella frutta e nella verdura, i carboidrati che provengono da cereali, pasta o pane sono essenziali in una dieta quotidiana, soprattutto nei pasti come la colazione, che fornisce al corpo l’energia vitale per tutta la giornata.

Il pane è quindi un alleato di prim’ordine nella dieta di un atleta. Un “alimento insostituibile” per coloro che praticano esercizio perché suppone un contributo fondamentale di carboidrati e una delle maggiori fonti di vitamine esistenti. Inoltre, se contiene diversi tipi di cereali nella sua produzione, come mais o segale, o se vengono aggiunti semi di girasole, sesamo o soia, aumenterà il suo valore in proteine, minerali e vitamine. 

Ma non tutti i pani sono uguali, e alcuni sono più raccomandati di altri a seconda dello sport praticato o della fase di allenamento o competizione in cui si trova l’atleta. Il pane integrale, con un indice glicemico inferiore a quello del pane bianco e con un alto contenuto di sostanze nutritive, è più raccomandato per soddisfare le esigenze degli atleti, soprattutto nelle fasi di allenamento. È anche più raccomandato in quegli sport la cui pratica comporta uno sforzo prolungato nel tempo. Questo è il caso tipico delle gare di ciclismo o di una maratona.

In conclusione, pane e cereali fanno parte della nostra storia da secoli e sono la base della piramide nutrizionale e della dieta mediterranea. Questi sono alimenti che, grazie al loro contributo nutrizionale, svolgono un ruolo molto importante nello svolgimento di una dieta sana ed equilibrata. Non dimentichiamoci del sapore. Come per molti altri alimenti, quel pane preparato in modo artigianale, con lievito madre ad esempio, fermentato per ore e non in pochi minuti attraverso processi chimici fornirà un aroma, una consistenza, un odore e un sapore senza pari, che renderà il mangiarlo non solo benefico, ma anche delizioso.

Condividi sui social