Facebook Ads

Facebook Ads, il trend del 2024: il boom degli annunci video

Non è facile prevedere le tendenze, ma è del tutto possibile, soprattutto quando si parla di marketing.

Sappiamo che sponsorizzarsi sui social è impegnativo, perché, alla fine, stiamo pur sempre parlando di qualcosa che è in continua evoluzione. Quali sono i trend per le inserzioni su Facebook nel 2024?

Proviamo a dare una risposta, sebbene ci sia una dominanza più che chiara: i video, al momento, stanno spopolando.

Suggeriamo al contempo di non impostare le Ads senza un valido aiuto: chiedere una consulenza Facebook Ads è il modo giusto per non perdersi i trend e creare annunci davvero coinvolgenti.

La tendenza del momento? I video

Per comprendere le tendenze del nuovo anno dobbiamo dare un’occhiata a quello che è appena finito: il 2023 è stato l’anno in cui gli annunci video sono diventati più richiesti che mai.

Per connettersi con il proprio pubblico e più in generale per trovare nuovi clienti, è sempre possibile sperimentare, senza mai perdere di vista l’originalità e la creatività, due input fondamentali.

Eppure, i video ben si adattano alla pubblicità, anche sui social. Appannaggio dei media televisivi, oggi con le stories e i post video possiamo realizzare degli annunci pubblicitari rispettando i tempi e condividendo un messaggio coinvolgente. Breve, rapido e incisivo.

Consideriamo, infatti, che tutti guardano i social ormai dal proprio telefono: in virtù della loro natura “express”, i video sono visti con piacere, perché sono nati per questo, ovvero intrattenere.

C’è anche da dire che Facebook stesso sta investendo per rendere ancora più semplice e accessibile la creazione e la condivisione dei video, con nuove funzionalità di editing sempre più interessanti.

Dobbiamo sempre considerare che la produzione dei video è ormai incrementata a dismisura dopo l’avvento degli smartphone e in particolare la nascita dei social media. Ad oggi, un video rientra tra le forme di intrattenimento – o anche apprendimento – più complete.

Da cosa dipende il successo delle inserzioni su Facebook?

Facebook presenta oltre 2,8 miliardi di utenti attivi mensili e di conseguenza rimane uno dei social network più usati, nonostante tutto. Per realizzare delle inserzioni di successo su Facebook, però, bisogna prestare attenzione a una serie di fattori e aspetti.

Prima di tutto, sì: anche nel 2024 le inserzioni su Facebook continuano a essere a dir poco rilevanti. Questa piattaforma presenta delle funzionalità che la rendono facile da usare, ma anche utile per connettersi con il proprio target.

Alla base di tutto, per creare dei contenuti visivamente accattivanti, bisogna mettere in pratica una strategia ben precisa, connessa alla creatività, certo, ma anche a un targeting molto avanzato.

È fondamentale anche analizzare i propri obiettivi: perché si sceglie di creare un’inserzione? Pubblicizzare l’azienda, un nuovo prodotto, un lancio, un’offerta? L’obiettivo è il primo passo.

Il secondo? Conoscere il proprio target. Sapere a chi si sta per vendere il proprio prodotto, il proprio marchio.

In questo Facebook è di grande aiuto, perché le sue opzioni di targeting sono molto ben strutturate. Non ultimo, in ogni caso, suggeriamo sempre di chiedere una consulenza per impostare al meglio la propria strategia.

Condividi sui social