Treviso: è morta gettandosi dal Ponte di Vidor con in braccio il figlio

Una donna di 31 anni è morta gettandosi dal Ponte di Vidor, è salvo il figlioletto di un anno e mezzo che teneva in braccio.

Treviso: è morta gettandosi dal Ponte di Vidor con in braccio il figlio
il Ponte di Vidor
Treviso: è morta gettandosi dal Ponte di Vidor con in braccio il figlio
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Una donna di 31 anni è morta gettandosi dal Ponte di Vidor, è salvo il figlioletto di un anno e mezzo che teneva in braccio.

La donna si era allontanata da casa ieri sera verso le 20 con il figlio facendo perdere le sue tracce, ma i carabinieri hanno trovato la sua auto vuota parcheggiata nei pressi del Ponte di Vidor.

Il ponte è alto una quindicina di metri e i pompieri quando si sono calati sul greto del fiume Piave hanno trovato il corpo della donna morta e vicino a lei il bimbo ancora vivo, ma gravissimo.

Il bimbo di un anno e mezzo è stato portato in condizioni disperate all’ospedale di Treviso. 

L’allarme era stato dato da alcuni parenti della donna che aspettavano il suo rientro e allarmati per il ritardo hanno chiamato i carabinieri che hanno rintracciato l’auto vicino al ponte e, secondo la stampa locale, sono stati informati da alcuni testimoni che avrebbero visto la donna scendere dall’auto e allontanarsi con il bimbo.