L’Irlanda e il suo calore

L’Irlanda, meta perfetta per fughe invernali piene di calore

L’Irlanda, meta perfetta per fughe invernali piene di calore

L’Irlanda è una destinazione perfetta per fughe invernali piene di calore. L’isola offre una varietà di opzioni, dalle antiche dimore ai paesaggi mozzafiato, fino alle raffinate atmosfere.

Soggiorni in castelli fiabeschi

Se un soggiorno in un magnifico castello irlandese è uno dei desideri sulla lista delle cose da fare almeno una volta nella vita, quest’inverno potrebbe essere il momento giusto per soddisfarlo.

  • Ashford Castle, nella contea di Mayo, lungo la Wild Atlantic Way, è uno degli hotel di lusso più apprezzati al mondo. Immerso in una tenuta di oltre 140 ettari, con boschi secolari e verdi distese curate alla perfezione, incarna l’essenza dell’ospitalità irlandese, declinata con classe, originalità e infinita eleganza.
  • Lodge di Castle Leslie Estate, nella contea di Monaghan, parte dell’Ireland’s Ancient East, è il luogo ideale per godersi lo splendore del parco del castello.

Relax con vista sul blu

I laghi d’argento e i fieri paesaggi atlantici dell’isola sono una componente imprescindibile dell’identità irlandese, nonché una straordinaria risorsa quando si è in cerca di un luogo unico, pieno di personalità e capace di far emozionare anche solo passando davanti a una finestra.

  • Lough Erne Resort, nella contea di Fermanagh, in Irlanda del Nord, si trova nel cuore delle splendide terre punteggiate di specchi d’acqua. Camere e suite meravigliosamente arredate, una Spa di ispirazione tailandese, un campo da golf da campionato e tre spazi in cui deliziarsi con squisiti piatti veloci o con un ricercato percorso di fine dining, sono tutto quello che serve per una vacanza memorabile.
  • Cliff House Hotel, nella contea di Waterford, sulle coste a effetto wow dell’Ireland’s Ancient East, si aggrappa alla scogliera sopra le onde vorticose dell’oceano offrendo vedute mozzafiato direttamente dalle sue eleganti camere. L’hotel è noto anche per il suo ristorante House, premiato con una stella Michelin.

Dolcemente country style

Tra prati immensi e boschi rigogliosi, la campagna irlandese è un altro dei tratti caratteristici dell’isola di smeraldo, così come lo sono le dimore custodite dal suo verde.

  • Cashel House Hotel, nella contea di Galway, lungo le suggestioni atlantiche della Wild Atlantic Way, è affacciato su un tratto di litorale a dir poco scenografico. L’accoglienza calorosa della famiglia che lo gestisce contribuisce a rendere speciale il soggiorno, così come i caminetti a legna, le camere arredate con gusto dai dettagli ricercati e l’ottimo ristorante, ricavato dalla vecchia serra.
  • Ghan House, nel villaggio medievale di Carlingford, nell’Ireland’s Ancient East, è un incantevole borgo di pescatori. Con 11 camere appena, in cui i tratti legati al passato, caratterizzati da una sobria eleganza, autentica e calda, sono stati preservati con grande gusto e lungimiranza.

Piccolo (e antico) è bello

Alcune locande hanno mantenuto intatti i loro tratti più autentici, sapendo, però, evolversi per accogliere al meglio gli ospiti.

  • Bushmills Inn, boutique hotel sulla splendida Causeway Coast dell’Irlanda del Nord, originariamente rimessa per carrozze del 1600, emana un fascino antico.
  • Dunraven Arms Hotel, nel piccolo borgo Adare, nella contea di Limerick, famoso per le sue case con i tetti di paglia, ha l’atmosfera di una locanda di paese, ma offre tutti i comfort e i servizi di un grande albergo.

Che sia per un soggiorno a cinque stelle in una dimora principesca o per qualche giorno in campagna, all’insegna di uno spirito intimo e raccolto, l’inverno irlandese ha la soluzione a forma di qualsiasi tipo di desiderio.

Condividi sui social