Una romana incanta Sanremo Monica Capitanio

Il Festival è ormai giunto al termine, ma restano i ricordi dei bei momenti vissuti nella Somnia Aura Spa dove Monica Capitanio ha incantato gli artisti con la sua professionalità e competenza nel mondo del benessere.

Una romana incanta Sanremo Monica Capitanio
Una romana incanta Sanremo Monica Capitanio
Una romana incanta Sanremo Monica Capitanio
Una romana incanta Sanremo Monica Capitanio
chesini garden
chesini garden
chesini garden

Il Festival della Canzone Italiana volge ormai al termine ed è tempo di fare i conti con quello che è stato.

Sanremo in questo atipico 2021 ha rappresentato la rinascita di molti settori.

Un urlo d’amore, perché tutti i settori legati al benessere, al turismo, alla ristorazione possano rinascere.

Da questa voglia di rinascita è nata la fusione professionale tra il Grand hotel Des Anglais e il Dream Massage (per sette anni il massaggio ufficiale dell’ospitalità del Festival).

Insieme  hanno dato vita  ad un sogno, che fonde il passato e il futuro del mondo del benessere, una spa moderna ispirata all’antica Roma, la prima spa di Sanremo e di tutta la Costa Azzurra, capitanata dallo spa manager dei vip Stefano Serra, un sogno per tanti vip del Festival, ma un sogno per tutti gli amanti di Sanremo e della costa ligure.

Ed ecco che nasce la SOMNIA AURA SPA. Per rappresentare il meglio del benessere nazionale e internazionale sono stati selezionati i 10 migliori massaggiatori tra migliaia di candidati al master “massaggiatore professionista dello spettacolo”, per donare un tocco di amore autentico e di altissima professionalità, a chi lo desiderasse attraverso le loro sapienti mani e i loro sorrisi.

Ad affiancare il capitano Serra in questa avventura è stata scelta una romana dal carattere forte e dai sogni grandi la spa manager Monica Capitanio.

Monica, nata a Carpineto Romano in provincia di Roma 48 anni fa, è una donna che ha dimostrato sul campo il suo valore, lottando con le unghie e con i denti per il suo posto del mondo.

Da sempre attiva professionalmente nel settore turistico, vent’anni fa poco prima diventare food and beverage manager, un  tumore al seno la ferma, ma solo fisicamente.

Dopo 8 anni Monica vince la sua battaglia, ma ne esce cambiata, sono stati anni di un lungo viaggio dentro se stessa, un viaggio di guarigione e rinascita. Si avvicina cosi alle filosofie orientali, è in inizia a nutrire quella che diventerà la sua passione: l'amore per il benessere ed il mondo olistico.

Inizia così un percorso di studi  per diventare un professionista nel settore del benessere, viaggia molto in Oriente dove apprende molte discipline.

Lo scorso anno partecipa al Master massaggiatore professionista dello spettacolo targato Dream Massage e si forma alla corte di Stefano Serra, e viene selezionata per far parte dello staff dell’area benessere di Casa Sanremo dove da grande prova delle sue capacità.

Così ora dopo anni di formazione e lavoro sul campo, si ritrova per il secondo anno a Sanremo, ma adesso non semplicemente come operatrice olistica, ma come coordinatrice e responsabile dell’Area Dream della più prestigiosa spa della Costa Azzurra.

Qui ha avuto modo di mettere in mostra le sue competenze professionali di spa manager e le sue doti di formatrice, incantando gli innumerevoli artisti che durante la settimana sanremese hanno frequentato la Somnia Aura Spa: dal maestro Fio Zanotti, gli Extraliscio, Sylvie Lubamba, Veronica Maya, Donatella Rettore, Maria Elena Fabi di Rai 1, Adriano Pennino, l’attrice Antonella Salvucci, Silvie Lubamba, il comico di Colorado Enrico Lyparia,  Paola Zukar la signora del rap italiano (manager di Madame, Fabri Fibra, Marracash, Clementino e molti altri), le conduttrici Veronica Maya e Angela Tucci, Alberto Petrolini e vari giornalisti Rai.

Ora è pronta per tornare nella sua Roma e per progettare ancora una volta il suo futuro. Appena la situazione pandemica lo permetterà tornerà a ricoprire il suo ruolo di spa manager presso le più prestigiose strutture alberghiere d’Italia. Prossima avventura Chianciano in una spa da sogno di 1000 mq il Four Roses Spa presso l’Admiral palace hotel, ma chi sa quante altre belle novità la vita le riserverà.