Viterbo, la GdF scopre 7 discariche abusive

Viterbo, la GdF scopre 7 discariche abusive
chesini garden
chesini garden
chesini garden
Nel corso degli ultimi mesi la Guardia di Finanza di Viterbo ha scoperto e sequestrato sette discariche abusive nel territorio della provincia laziale. L’utilizzo di un elicottero ha permesso alle “Fiamme gialle” di scovare più facilmente le irregolarità.
Si tratta dell’aeromobile AW-139, modello che ha una grandissima autonomia e che è dotato di sensori termici capaci di avvistare i rifiuti speciali.

L'AgustaWestland AW139 è un elicottero Leonardo (precedentemente della AgustaWestland) prodotto in Italia e negli Stati Uniti d'America dove nel 2007 è stata aperta la seconda linea di montaggio. È un elicottero medio, biturbina, polivalente a 15 posti.

Inizialmente sviluppato congiuntamente dalla allora Agusta e dalla Bell e presentato al pubblico con il nome Agusta-Bell AB139, in seguito al ritiro dal progetto della Bell e alla fusione tra Agusta e Westland nel 2000 è stato ribattezzato AW139.

L’HH-139A è in grado di operare sia di giorno che di notte grazie all’utilizzo di visori notturni (NVG – Night Vision Goggles), in aree particolarmente impegnative, anche da superfici non preparate, in ambienti polverosi, zone innevate o in ambiente marino. L’elicottero è una macchina particolarmente versatile: in massimo 30 minuti è possibile cambiare la configurazione interna, passando da quella per il soccorso aereo (versione primaria SAR: 5 passeggeri + 1 barella) a quella soccorso aereo e sanitario di urgenza (versione MEDEVAC: da 2 a 4 barelle) o trasporto passeggeri (versione UTILITY: fino a 14 passeggeri). (aeronautica)