Bollettino energetico: spesa in aumento

Bollette del gas, Giorgio Silli scrive ai ministri dell’economia

una delle bollette di esempio

Bollette del gas, Giorgio Silli prende l’iniziativa e attende risposte

La sua “uscita pubblica”:

Ho allegato queste bollette alla lettera indirizzata ai ministri dell’economia, dello sviluppo economico e della transizione ecologica affinché si rendano conto che cosa significa per una lavorazione ad umido trovarsi a dover fronteggiare un mostro di questo tipo.

Le mie proposte, pubblicate dalla stampa locale e nazionale nei giorni scorsi, sono atte, fra le altre cose, a trovare degli strumenti di bilancio che permettano di spalmare le perdite derivanti dall’aumento del costo dell’energia nei 5 anni avvenire,

in attesa che il mercato mondiale “storni” su tariffe meno disumane.

Chiedo inoltre la rateizzazione delle bollette con interessi a carico dello Stato e che le perdite derivanti dai maggiori costi energetici non inficino i rating bancari.

Una situazione economica gravata dalla pandemia ed ora pure dagli aumenti insostenibili per famiglie e aziende che utilizzano gas e corrente.

Le scelte miopi di chi ha governato finora senza preoccuparsi del futuro nella sanità come nei trasporti e nelle infrastrutture vitali, in particolare l’energia.

Condividi sui social