Cagliari Calcio

Cagliari Calcio: il suo primo Bilancio di  Sostenibilità

Cagliari Calcio: il suo primo Bilancio di  Sostenibilità. BP SEC AL FIANCO DEL CAGLIARI CALCIO 

NELL’IMPEGNO VERSO SOCIALE E SOSTENIBILITÀ 

MILANO, 12 novembre 2021 – Il Cagliari Calcio pubblica il suo primo Bilancio di  Sostenibilità, edizione 2020/2021, documento realizzato in collaborazione con BP SEC  che consolida l’impegno sulla strada del sociale e della sostenibilità della società rossoblù. 

In nome dei suoi valori fondanti quali rispetto, tolleranza e inclusione, che hanno ispirato  il manifesto etico “Be As One”, il Cagliari Calcio sviluppa un progetto che rafforza quelli  degli anni passati, e si unisce agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) e ai temi di  Agenda 2030.

Il Bilancio di Sostenibilità espone concetti chiave insiti nell’attività  quotidiana del Club – rivolti alle persone e all’ambiente in cui viviamo – oltre ad  approfondire struttura aziendale, target e sistemi di gestione. Al centro, l’ampio e  dettagliato focus su “Be As One”.  

Giornata internazionale  contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia

Sono molteplici le iniziative sviluppate nel corso degli anni: tra le altre, l’unicum nel calcio  italiano costituito dalla partecipazione attiva in occasione della “Giornata internazionale  contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia”;

le due squadre dei “Casteddu4Special” iscritte  ai campionati federali di calcio paralimpico; la Scuola di Tifo e la Curva Futura, primo  settore di uno stadio italiano interamente dedicato ai piccoli sostenitori; la partnership con  Legambiente nell’ambito dell’attenzione e dell’attività per ripulire aree cittadine e  sensibilizzare tutti al rispetto dell’ambiente;

i progetti di mobilità sostenibile per  promuovere insieme ai partner commerciali ed istituzionali un afflusso alternativo allo  stadio. 

Il Bilancio di Sostenibilità rappresenta un vero e proprio manifesto per il futuro che  coinvolgerà tutte le aree del Club. 

Il documento è stato redatto con la collaborazione di BP SEC, gruppo di società  specializzate in servizi evoluti e integrati per l’ambiente e la sicurezza, dedicati al settore  pubblico e privato. 

Il lavoro svolto – sottolinea Daniele Barbone, direttore generale di BP SEC e responsabile  italiano di Sport and Sustainability International, SandSI

è un importante risultato di  integrazione dei concetti Ambientali, Sociali e di Governance nella gestione di un team  sportivo professionistico, realizzato nell’ambito della soluzione ImprontaZero® di BP  SEC.

Oggi che questi temi sono nell’agenda nazionale e internazionale nessuno si può  tirare indietro e lo sport deve fare la sua parte come sta ben dimostrando Cagliari Calcio”.  

Al seguente link è disponibile il Bilancio di Sostenibilità: 

http://bit.ly/bds_cagliaricalcio 

Condividi sui social